Ministro Carrozza, Hack un esempio per tutti i ricercatori

Per il suo impegno nella divulgazione della ricerca

Redazione ANSA TRIESTE

L'impegno di Margherita Hack nella divulgazione della conoscenza scientifica dovrebbe essere "un esempio per tutti i ricercatori", ha detto il ministro per l'Istruzione, l'Università e la Ricerca, Maria Chiara Carrozza. "E' stata una persona che ha ispirato ricercatori e scienziati a coltivare un impegno comune per la ricerca", ha osservato commentando il ruolo dell'astrofisica scomparsa oggi a Trieste.

"Mi ricordo - ha aggiunto - che quando studiavo fisica mi dicevano "diventerai come Margherita Hack. Non so se chi me lo diceva volesse farmi un complimento, ma per me aveva una connotazione positiva".
Per Maria Chiara Carrozza erano "affascinanti" i temi che affrontava Margherita Hack, una ricercatrice di altissimo livello che è stata "un personaggio estremamente positivo". Uno dei suoi pregi più grandi, secondo il ministro, era nel fatto che "aveva le sue idee e non aveva paura di dire con grande franchezza quello che pensava". Inoltre "credeva molto nella buona ricerca" e "aveva un'apertura internazionale".

Con il suo impegno nel divulgare i progressi dell'astrofisica, ha aggiunto, "ci ha dato un esempio di come i ricercatori dovrebbero impegnarsi nel diffondere le loro conoscenze". E' stato "molto positivo - ha concluso - il suo saper portare la ricerca all'attenzione del mondo".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA