Il meglio della ricerca si incontra per dar vita ai robot aerei

Decima puntata che chiude la II stagione del podcast Dreambot

Redazione ANSA

Droni, Intelligenza artificiale, sensori e braccia meccaniche: il meglio dei vari filoni di ricerca robotica applicata si incontra per dar vita ad alcuni dei più avanzati robot industriali, i ‘robot aerei’. Si chiude la seconda stagione di Dreambot, il podcast italiano dedicato al mondo della robotica, con Vincenzo Lippiello, docente di Automatica all’Università Federico II e fondatore della startup Neabotics.

“Fino a una decina di anni fa, quando si parlava di robotica applicata al mondo produttivo si intendevano macchine integrate a una catena di montaggio automatizzata pensate soprattutto per eseguire compiti ripetitivi”, ha spiegato Lippiello in questa ultima puntata del podcast realizzato da DiScienza.

“Ma l’incredibile evoluzione di questi ultimi anni – ha proseguito – sta permettendo ai robot di scappare via da queste gabbie, ora possono interagire in modo sicuro con le persone e operare in ambienti molto diversificati”. Innovazioni meccaniche e soprattutto di software, in particolare con l’Intelligenza artificiale, consentono oggi ai robot di apprendere e quindi di sviluppare macchine in grado di operare in ambienti molto diversificati. Un esempio ne sono i robot aerei, un mix di droni e braccia robotiche, capaci di fare operazioni aeree come ispezionare tubature o cavi, in ambienti pericolosissimi per l’uomo, e intervenire per riparare eventuali danni. “Delle vere e proprie estensioni dell’operatore, una ‘mano volante’ che permette di lavorare a distanza e in sicurezza”, ha precisato Lippiello.

La decima puntata di Dreambot chiude questa seconda stagione del podcast pensato per esplorare, ascoltando direttamente la voce di ricercatrici e ricercatori, i tanti temi collegati alla robotica e le prospettive future, dai polpi robot della robotica bio-ispirata fino a quelli che operano nello spazio, passando dagli esoscheletri , lo storytelling  e i plantoidi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA