A Roma l'hackathon della Maker Faire

Artigiani digitali si sfidano in una maratona dell'innovazione

Redazione ANSA ROMA

Decine di artigiani digitali si sfideranno nel weekend in un "hackathon", cioè una maratona dell'innovazione, in programma a Roma e legata alla Maker Faire, la fiera hi-tech che si svolgerà dall'1 al 3 dicembre nella Capitale.

"The Big [smart] Hack 4.0", questo il nome dell'evento del 25 e 26 novembre, sarà una due giorni di programmazione dedicata ai temi della smart city, efficienza energetica, big data e tecnologia IoT.

Al Tempio di Adriano, nella sala storica della Camera di Commercio di Roma, decine di programmatori, designer, maker, startupper, ingegneri, studenti e innovatori lavoreranno in gruppo per dare risposta alle sfide lanciate dalle aziende. In palio ci sono diversi premi, tra cui un viaggio di 6 giorni a Las Vegas per partecipare al Consumer Electronic Show del 2018.

La Sfida di Eni chiede ai partecipanti di sviluppare un prototipo di soluzione - fruibile con app mobile e web - che consenta agli utenti di risparmiare l'energia di casa e di scegliere a chi o a quale causa destinare la quota risparmiata.

Comau chiede agli informatici di sviluppare interfacce innovative di data visualization, connesse alla sensoristica del robot scolastico e.Do. IGPDecaux sollecita a ideare nuovi possibili usi degli impianti pubblicitari d'arredo urbano, mentre Olivetti sfida gli inventori a mettere a punto soluzioni in campo agricolo basate sull'IoT.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA