La foglia sintetica che produce una miscela di gas

Si ispira alla fotosintesi

Redazione ANSA

Una foglia sintetica riesce a produrre una miscela di gas utili a ottenere combustibili liquidi, in alternativa al petrolio. Lo fa ispirandosi al processo di fotosintesi e utilizzando luce solare, anidride carbonica e acqua. È quanto emerge dallo studio pubblicato sulla rivista Nature Materials dal gruppo dell’Università britannica di Cambridge coordinato da Erwin Reisner.

 La foglia artificiale è alimentata da luce solare, ma è capace di lavorare anche se il cielo è nuvoloso. Quando è immersa in acqua, attraverso dei catalizzatori, è in grado di trasformare l’anidride carbonica e l’acqua stessa in monossido di carbonio e idrogeno, che insieme formano una miscela, il cosiddetto syngas, o gas di sintesi.

 “Il dispositivo - ha spiegato Reisner - è in grado di produrre direttamente gas in modo semplice e, soprattutto, sostenibile. Senza, ad esempio, liberare, a differenza degli attuali processi industriali, gas serra come l’anidride carbonica. Il prossimo passo - ha concluso - sarà produrre anche combustibili liquidi alternativi al petrolio”.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA