Covid: donate 9 mila mascherine per le donne in 3 carceri

Ffp2 da Atena donna e Boots agli istituti di Roma, Venezia e Pozzuoli

Redazione ANSA ROMA

   Donate 9000 mascherine per le donne in carcere in tre istituti, a Roma, Venezia e Pozzuoli. La Fondazione Atena Donna con Atena Donna che si occupa della salute al femminile presieduto da Carla Vittoria Maira, prosegue nel percorso di sostegno alle donne che si trovano negli istituti di pena.
    Grazie alla collaborazione con Ornella Barra, Chief Operating Officer In-ternational di WBA (Walgreens Boots Alliance) presente in Italia con le Farmacie Boots, verranno donate al carcere femminile di Roma, Venezia e Pozzuoli 9000 mascherine ffp2 per supportare la lotta ai contagi da Covid tra le donne ristrette. Questa attività rientra nel protocollo d'intesa fra Atena Donna e Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria, sottoscritto dalla Presidente Maira con il capo del DAP Dino Petralia.
    "In questo momento è assolutamente necessaria una cooperazione tra forze pubbliche e private per contrastare la diffusione del virus - dice Carla Vittoria Maira - e con Atena Donna stiamo facendo la nostra parte e siamo alla ricerca di collaborazioni per portare avanti questo progetto pensato per essere d'aiuto al mondo penitenzia-rio. Ringrazio Ornella Barra, un'amica di Atena, che per prima ha risposto a questa nostra richiesta".

"Grazie al generale Figliolo, che ringrazio, abbiamo avuto la possibilità di recuperare un numero sufficiente di mascherine Ffp2. Sembra una banalità, ma non lo è". Ha detto poi il ministro della Giustizia, Marta Cartabia, intervenuta insieme al cantante Marracash, alla presentazione del libro 'Era un bullo. La vera storia di Daniel Zaccaro' di Andrea Franzoso  nella sede della comunità Kayros di Vimodrone, alle porte di Milano. "Sin dall'inizio del periodo pandemico, all'interno delle carceri, si sono create tensioni e paure che sono diventate panico. In questo contesto, lo sforzo anche semplicemente di mantenere una normalità, ha richiesto a tutti gli operatori dentro il carcere un lavoro eroico" ha aggiunto il guardasigilli. La struttura commissariale guidata dal generale Francesco Paolo Figliuolo ha provveduto oggi stesso, infatti, a consegnare una prima fornitura di 6mila mascherine Ffp2 al ministero della Giustizia da destinare alle carceri italiane. Il ministro Cartabia ha inoltre voluto ringraziare l'associazione Atena Donna, presieduta da Carla Vittoria Maria, che in mattinata ha donato a sua volta altre 9mila mascherine Ffp2 per le donne in carcere negli istituti di Roma, Venezia e Pozzuoli. 
   
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA