Covid: 36.293 positivi, 146 le vittime

Tasso di positività al 4,6%, -2 terapie intensive

Redazione ANSA ROMA

Sono 36.293 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 30.798. Sono invece 146 le vittime in un giorno, 7 in meno di ieri.

Sono 402.729 gli attualmente positivi, 18.585 in più rispetto a ieri. Dall'inizio della pandemia i casi totali sono 5.472.469 mentre le vittime sono 136.077. I dimessi e i guariti sono invece 4.933.663 , con un incremento di 17.595 rispetto a ieri.

Effettuati 779.303 tamponi molecolari e antigenici. Ieri erano stati 851.865. Il tasso di positività è al 4,6%, in aumento rispetto al 3,6% di ieri. Sono 1.010 i pazienti in terapia intensiva in Italia, 2 in meno di ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 92. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 8.544, ovvero 163 in più rispetto a ieri.

Intanto raddoppiano i ricoveri pediatrici per Covid e salgono del 96% in una sola settimana. Sono tutti bambini non vaccinati e tra i piccoli pazienti la metà ha genitori non vaccinati, emerge dal report degli ospedali sentinella di Fiaso: 45 casi di cui la maggioranza, cioe' 32, fra i 0 e 4 anni; 5 fra i 5 e 12 abbi e 8 fra i 12 e i 18 anni. La rilevazione effettuata in data 21 dicembre riguarda in tutto 21 strutture sanitarie ospedaliere con 4 ospedali pediatrici. Nei reparti ordinari i pazienti non vaccinati ammontano al 53% ma nell'ultima settimana si è assistito all'aumento del 16,7% dei no vax contro una riduzione del 2% di vaccinati. Il report su un totale di 1.301 pazienti adulti conferma il trend di crescita delle ospedalizzazioni pari al 7%. Netta la differenza di età fra vaccinati e non: i primi hanno in media 73 anni, i secondi 63 anni ovvero 10 anni in meno. Maggiori anche le comorbidità fra i vaccinati (73%), fra i non vaccinati, invece, il 50% dei ricoverati non soffriva di altre patologie.

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA