Vaccini: Di Lorenzo, contro Astrazeneca strana campagna

Impegno presidente Wittum per 5 mln dosi entro marzo

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 26 FEB - "Perchè dovrebbe vendere sottobanco ad un mediatore? Faccio fatica a scacciare brutti pensieri.
    Contro Astrazeneca una campagna strana". E' quanto dichiarato da Pietro di Lorenzo, ad di Irbm, che collabora con Astrazeneca, a Titolo V su Rai3.
    "Sappiamo quanto il presidente di Astrazeneca Italia, Lorenzo Wittum, si sta impegnando per far arrivare all'Italia almeno i 5 milioni di dosi entro il mese di marzo e onorare l'impegno dei circa 20 milioni, nel secondo trimestre", aggiunge Di Lorenzo.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA