Bayer rende 100% eco-friendly materiali farmacie

Con progetto Go Green, in un anno salvati 849 alberi

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 22 FEB - Il 650% di alberi tagliati in meno, con 849 arbusti 'salvati', equivalenti a circa un ettaro di bosco, 76% di tonnellate di CO2 in meno disperse nell'ambiente, pari al consumo necessario per riscaldare 80 appartamenti tradizionali per un interno anno e una riduzione dello spreco di acqua di 0,72 milioni di litri, quasi 5.000 vasche da bagno.
    Questi i risultati raggiunti da Bayer Italia nel primo anno di sperimentazione del progetto #GoGreen, progetto improntato alla sostenibilità che ha permesso di realizzare dal 2020 tutti i materiali destinati alle farmacie in modalità totalmente "amica dell'ambiente", su carta e cartoncino riciclabili e plastic-free, grazie ad una particolare stampa digitale con inchiostri all'acqua. "Un primo passo - spiega l'azienda - verso un contributo concreto per ridurre gli sprechi e proteggere l'ambiente". Un primo passo-spiega l'azienda - verso un contributo concreto per ridurre gli sprechi e proteggere l'ambiente". Il progetto è partito dallo studio di una serie di alternative relative a materie prime e processi in grado di rendere ogni singolo espositore ecosostenibile, rispondendo al tempo stesso alle esigenze produttive e qualitative di Bayer.
    #GoGreen è stato applicato sia a materiali in carta e cartone che ai materiali durevoli per tutte le farmacie, tutti identificati da un logo creato ad hoc e forniti con istruzioni per il riciclo.
    "Solo nel 2019 - evidenzia Heiko Petersen, a capo della divisione Consumer Health di Bayer Italia - abbiamo prodotto 100.000 espositori, 300.000 leaflet e locandine, 10.000 portacampioni. Numeri impressionanti che hanno rappresentato un primo concreto passo da cui partire. La sostenibilità vuole essere al centro delle nostre attività lungo tutta la filiera e siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti già nel primo anno di vita di #GoGreen. Il nostro obiettivo è di continuare a percorrere questa strada". L'iniziativa proseguirà anche per il 2021 e si inserirà, come sottolinea l'azienda "nel panorama più ampio delle iniziative intraprese da Bayer per ridurre il proprio impatto ambientale lungo tutta la catena del valore".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA