Covid: il Lazio con Rt sopra 1, verso la zona arancione

Il Lazio da quando sono state introdotte le zone di rischio è sempre stato giallo. Oggi oltre 1800 casi, a Roma 900. Iniziate nella Capitale le vaccinazioni agli over 80

Redazione ANSA ROMA

 Con un Rt poco sopra l'1 il Lazio va verso la zona arancione. Lo rende noto l'assessore alla sanità Alessio D'Amato comunicando i dati di oggi sui contagi. Il Lazio da quando sono state introdotte le zone di rischio è sempre stato giallo. Oggi su oltre 14 mila tamponi (+327) si registrano 1.816 casi positivi (+204), 47 decessi (+6) e +2.012 guariti.
    Diminuiscono i ricoveri e le terapie intensive, mentre aumentano i casi e i decessi. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 12% ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende a 5%. I casi a Roma tornano a quota 900. 

Nel Lazio sono iniziate negli hub le prime vaccinazioni a over 80 in regime di ricovero e day-hospital. Presso il San Camillo oggi sono state effettuate le prime 90 vaccinazioni ai pazienti over 80. In totale nella regione oggi saranno superate le 90 mila dosi somministrate. L'attivita' sta tenendo conto delle dosi necessarie per i primi richiami che inizieranno a meta' mese. Per vaccinare gli ultraottantenni che nel Lazio sono 460mila presto in campo anche i medici di medicina generale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA