Fase 3: Sirchia, manca piano per arginare seconda ondata

Non possiamo illuderci che in Italia non torni, come in Belgio

Redazione ANSA ROMA

"Sono molto preoccupato della seconda ondata di contagi da coronavirus in autunno. Dovremmo prepararci ad affrontarla e non lo stiamo facendo. Non vedo un piano strutturato e coordinato per arginarla". A mettere in guardia è l'ex ministro della Sanità Girolamo Sirchia, che spiega all'ANSA: "non possiamo illuderci che in Italia la situazione sarà diversa rispetto a quello che vediamo ora in Belgio o Spagna". "Manca, innanzitutto, la consapevolezza del rischio di una seconda ondata. Assistiamo - spiega - a una continua sottovalutazione da parte di scienziati, commentatori e politici che continuano a dire che non ci sarà, ma per l'influenza Spagnola fu più letale della prima".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA