Contratti: sindacati,salta ratifica sanità privata, sciopero (2)

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 30 LUG - "I lavoratori hanno aspettato fin troppo, la rabbia è oramai incontenibile", proseguono i sindacati, chiedendo che "il Governo, le Regioni intervengano per condannare questi comportamenti e sanzionarli revocando gli accreditamenti. Ci aspettiamo, a partire dal ministro Speranza, il presidente Bonaccini e tutti gli assessori regionali alla Sanità, una presa di posizione pubblica a sostegno delle lotte e dei diritti dei lavoratori e contro questi soggetti che non meritano di lavorare con soldi pubblici. La pazienza è finita ora è tempo di giustizia", concludono Fp-Cgil, Cisl-Fp e Uil-Fpl. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA