Baby boom in un ospedale Usa, 9 infermiere incinte insieme

Al Maine Medical Center di Portland, tutte del reparto maternità

Redazione ANSA ROMA

Un piccolo baby boom riguarderà a breve il Maine Medical Center di Portland, negli Usa: sono infatti ben nove le infermiere del reparto di maternità incinte nello stesso momento. Per tutte, il termine della gravidanza è previsto tra aprile e luglio. A raccontare la storia online la Cnn.

Anche l'ospedale si è congratulato con le infermiere sui social network, rispondendo anche alle preoccupazioni di alcune persone riguardo il fatto che ci sia abbastanza personale in estate e spiegando di avere un piano per garantire l'operatività della struttura. Le infermiere evidenziano a Wmtw, affiliata della Cnn, di essersi sostenute a vicenda fin dall'inizio e sottolineano che continueranno a farlo fino a quando non partoriranno tutte.

"È davvero bello venire a lavorare e vedere altre persone che sono in gravidanza - rileva Amanda Spear, una di loro - osservare le loro pance che crescono e parlare di questa esperienza che stiamo vivendo insieme".

"Quando ciascuna di noi ha svelato di essere incinta - aggiunge Erin Grenier, un'altra infermiera coinvolta - penso che sia stato ogni volta un annuncio più felice, e siamo tutte lì le una per le altre".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA