Coronavirus: in Serbia 339 casi e e 8 morti nelle 24 ore

Redazione ANSA BELGRADO

(ANSA) - BELGRADO, 31 LUG - In Serbia si mantiene alta la curva dei contagi da coronavirus, anche se negli ultimi giorni si è evidenziato un lieve calo delle infezioni. Nelle ultime 24 ore i nuovi contagi sono stati 339 su 9.436 test effettuati, otto i decessi, con i totali saliti rispettivamente a 25.552 e 573. Su oltre 4 mila pazienti in ospedale, 162 sono in terapia intensiva con respiratore. Sono stati finora 642 gli operatori sanitari contagiati, dei quali 74 sono ricoverati in ospedale.
    La Serbia - insieme a Kosovo, Montenegro, Macedonia del Nord e Bosnia-Erzegovina - è tra i Paesi balcanici extra Ue dai quali gli arrivi in Italia sono vietati. Chi arriva invece da Romania e Bulgaria, entrambi Paesi Ue, deve osservare una quarantena di 14 giorni. (ANSAmed) (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA