Speranza a Salvini, non dividiamoci sulle regole essenziali

"Il Paese deve essere unito. Tre norme: mascherine, distanza, lavaggio mani"

Redazione ANSA ROMA

"Di fronte a una crisi e a un'emergenza come quella del Covid il Paese deve essere unito. Non dividiamoci su questioni fondamentali per il futuro dell'Italia. Sono rimaste tre regole: l'uso delle mascherine, la distanza di almeno un metro e il frequente lavaggio delle mani. Queste regole restano essenziali". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervistato a Radio Anch'io su Radiouno Rai, rispondendo alle parole di Matteo Salvini che ieri aveva respinto l'uso dei dispositivi di protezione anti Covid-19. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA