A Piero Angela premio Fondazione Gimbe 'Salviamo il SSN'

Per impegno a diffondere informazione scientifica 'antibufale'

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Andrà a Piero Angela, per il suo "continuo impegno a diffondere un'informazione scientifica chiara e basata sulle migliori evidenze al fine di demolire bufale, falsi miti pseudoscienze e consumismo sanitario", il premio "Salviamo il Nostro Servizio Sanitario Nazionale" 2017, assegnato dalla Fondazione GIMBE.

    Tra sedicenti guaritori che promettono pozioni lucrando sulla disperazione di pazienti e la diffusione a macchia d'olio di movimenti anti-vaccinisti, sempre più importante è il ruolo di una corretta informazione.

"L'alfabetizzazione sanitaria, l'informazione istituzionale della popolazione su benefici e rischi degli interventi, la conoscenza del metodo scientifico, il coinvolgimento attivo di cittadini nella valutazione dei servizi sanitari" rappresentano, sottolinea Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione GIMBE, "strumenti per aumentare l'appropriatezza della domanda, diminuire il rischio clinico e il contenzioso medico-legale, ridurre gli sprechi e contribuire alla sostenibilità della sanità pubblica".

    Per questo, "considerato il potere dei media nell'influenzare le scelte dei cittadini", la Fondazione GIMBE ha deciso di assegnare il riconoscimento a Piero Angela, "massima espressione nazionale del giornalismo scientifico". E' questa una delle iniziative avviate dalla Fondazione, conclude il presidente, volte a "sensibilizzare cittadini sull'importanza del metodo scientifico per validare l'efficacia dei trattamenti, sottolineando l'importanza di un giornalismo evidence-based nel contribuire alla sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale". La cerimonia di consegna è prevista in occasione della 12/ma Conferenza Nazionale GIMBE che si terrà a Bologna il prossimo 3 marzo. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA