Vaccini: Camera commercio Cuneo,valutare campagna in aziende

Il presidente Gola: "Pronti a fare da tramite per le imprese"

Redazione ANSA CUNEO

(ANSA) - CUNEO, 15 FEB - "Salvaguardare la produttività delle aziende e sollevare il sistema sanitario pubblico dalle vaccinazioni delle fasce che non sono prioritarie, avviando una campagna vaccinale di cui le imprese sono pronte a farsi carico per i propri dipendenti". Così Mauro Gola, presidente della Camera di commercio di Cuneo e di Confindustria, aderendo all'appello di Unioncamere Piemonte e agli altri Enti Camerali territoriali a seguito della lettera del presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio al presidente del Consiglio Mario Draghi.
    Ancora Gola: "La Regione ha raccolto un'istanza partita dalle imprese, pronte a coprire il costo economico e organizzativo di parte del piano vaccinale per i dipendenti. Una immunizzazione che garantirebbe la ripartenza, consentendo a lavoratori e lavoratrici, in primis quelli impegnati nel comparto dell'export, di muoversi in piena sicurezza". Conclude: "In attesa che la Società di Committenza Regionale chiarisca quanti vaccini siano effettivamente acquistabili a livello europeo e quale sia il costo, il sistema camerale sta approfondendo a livello giuridico la possibilità di fare da tramite per le aziende che vogliano acquistare i vaccini". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA