Rai: A Fame d'Amore la battaglia di tre ragazzi (Rai3)

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - Nel terzo appuntamento con "Fame d'Amore"- la docuserie sul disturbo del comportamento alimentare condotta da Francesca Fialdini, in onda lunedì alle 23.15 su Rai3 - le storie di tre ragazzi che ce l'hanno fatta.
    Giulia è una ragazza ventenne di Varese che, dopo un anno di ricovero, è tornata a casa. Alberto ha ventotto anni, laureato in medicina col massimo dei voti, fissato con la moda, il fitness e la forma fisica, era ossessionato dal cibo tanto da diventare anoressico. Dimesso dalla clinica, ora frequenta la scuola di specializzazione in Nefrologia. Infine Cassandra, una giovane che soffre di anoressia riceve la grande notizia: sta meglio e uscirà dalla comunità.
    Anche nella terza puntata, sempre ambientata dentro le due comunità italiane di eccellenza, il focus restano tutte le difficili fasi che attraversano i ragazzi e le loro famiglie nella lotta quotidiana per uscire dalla malattia grazie al supporto del team di esperti. A tenere le fila di questo viaggio è Francesca Fialdini che racconta, con empatia e delicatezza, le storie di queste vite giunte a una svolta. Ci si affeziona e ci si commuove, si combatte e si soffre con loro, si sorride delle loro battute e si gioisce ad ogni nuovo passaggio del loro lungo viaggio per la guarigione. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA