Tesla richiama in Cina 14.684 Model 3 per rischi sicurezza

A causa della incompleta indicazione della velocità sul display

Redazione ANSA ROMA

Tesla ha richiamato in Cina 14.684 esemplari della propria Model 3 Performance a causa di malfunzionamenti del software. Secondo i documenti rilasciati dalla China State Administration of Market Regulation - riferisce il sito Gasgoo.com - si tratta di 1.850 unità importate e di 12.834 unità prodotte in Cina nel periodo compreso dal 12 gennaio 2019 al 25 marzo 2022.
    Il difetto è relativo alla visualizzazione della velocità: in modalità Track, il display centrale della Model 3 Performance mostra solo il valore numerico senza indicare le unità (km/h) e questa incompletezza dell'indicazione può causare interpretazioni errate per i conducenti, generando situazioni che favoriscono tamponamenti, collisioni e altri rischi per la sicurezza.
    Tesla eseguirà aggiornamenti OTA (over the air, cioè da remoto) gratuiti sui veicoli richiamati a una versione 2022.12 o successiva. Dopo gli aggiornamenti, i veicoli con questo difetto dovrebbero funzionare e visualizzare correttamente la cifra della velocità seguita dall'indicazione km/h correttamente.
    Gasgoo segnala anche che l'ente China State Administration of Market Regulation ha rilasciato un richiamo alla Volkswagen relativo a 2.630 Bentley Bentayga e altri 12 esemplari di Continental GT e Flying Spurs. Lo stesso giorno, richiamate anche 9.421 Lexus NX d'importazione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie