Da Brabus iniezione di vitamine per la Rolls-Royce Ghost

Potenza innalzata a 700 Cv, stile vistoso ma senza esagerazioni

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 27 GIU - Vistosa ma senza indugiare troppo nel kitsch, l'appariscente elaborazione della Rolls-Royce Ghost firmata Brabus si rivolge a quegli automobilisti extra ricchi che considerano la versione 'standard' da 380.000 euro della maxi berlina con lo Spirit of Ecstasy sul radiatore non sufficientemente 'distintiva' e la 6x6 del francese di Alexandre Danton un po' troppo eccentrica per girare per Monte Carlo o Londra.
    In questa caccia al milionario amante delle quattro ruote uniche, dal garage di Bottrop propongono, quindi, una via di mezzo con dettagli che ne fanno apprezzare anche a distanza la sua unicità e ne fanno intuire l'extra budget necessario per la personalizzazione, evitando comunque di scendere nel 'pacchiano' ma, anzi, mostrando elementi di stile accattivanti che la rendono desiderabile a una certa clientela amante della sportività sfoggiata.
    Elaborata nel design esterno con l'aggiunta di numerosi elementi in fibra di carbonio, quattro aggressivi scarichi e cerchi speciali da 22", la Ghost Brabus 700 presenta sotto l'immenso cofano una versione vitaminizzata sino a 700 Cv del 12 cilindri a V di 6,7 litri originale. Grazie a interventi su meccanica e software di gestione del motore, infatti, la potenza della variante Brabus sale di 129 Cv, con una coppia massima che può raggiungere ben 950 Nm. Questa nuova energia, permette alla mastodontica berlina britannica di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi, due decimi in meno della versione di serie. La velocità massima, invece, è stata mantenuta limitata elettronicamente a 250 km/h.
    Elemento distintivo della personalizzazione sono gli interni, praticamente rifatti a mano secondo le esigenze del cliente.
    Anche in base agli optional richiesti, quindi, il prezzo dell'elaborazione (non comunicato ufficialmente) può oscillare di diverse decine di migliaia di euro. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie