Range Rover riscrive ancora il concetto del SUV di lusso

Quinta generazione basata sulla nuova piattaforma MLA-Flex

Redazione ANSA MILANO

Eleganza, prestazioni e più personalizzazione che mai. La nuova Range Rover, alla sua quinta generazione, è arrivata e punta a ridefinire il concetto di lusso nel mondo dei SUV.
    Con una serie di propulsori mild-hybrid e plug-in hybrid, oltre ad una Range Rover completamente elettrica che si unirà alla gamma nel 2024, la nuova arrivata del marchio britannico apre una nuova era per il modello che da cinquant'anni rappresenta un costante punto di riferimento per il settore.
    "La Nuova Range Rover - ha dichiarato Thierry Bolloré, amministratore delegato di Jaguar Land Rover - è una superba manifestazione della nostra visione: creare i veicoli di lusso più desiderabili al mondo, per i clienti più esigenti. Scrive oggi il nuovo capitolo di una storia di innovazione pionieristica che è stata il segno distintivo della Range Rover per oltre 50 anni".
 

   Alla base del rinnovamento Range Rover c'è la nuova piattaforma modulare longitudinale MLA-Flex, capace di determinare ogni aspetto del SUV di lusso, combinando tecniche ingegneristiche all'avanguardia con nuovi livelli di sviluppo virtuale e con il severo programma di test Land Rover, per offrire come risultato nuovi livelli di qualità.
    Una coppia di innovativi propulsori per veicoli elettrici ibridi plug-in (PHEV) Extended Range registra emissioni di CO2 inferiori a 30 g/km, con un'autonomia di guida in modalità elettrica che può arrivare fino a 100 km. Nella guida reale si stima un'autonomia di 80 km, sufficiente per consentire ai tipici clienti Range Rover di completare fino al 75% dei loro spostamenti utilizzando solo l'energia elettrica.
    Per il nuovo SUV di lusso sono previsti gli allestimenti SE, HSE e Autobiography, mentre una First Edition sarà disponibile per tutto il primo anno di produzione, basata sull'allestimento Autobiography e caratterizzata da specifiche esclusive. È disponibile con esclusiva finitura Sunset Gold Satin, tra una scelta di cinque colori esterni. Entrambi i modelli, standard e passo lungo sono disponibili con cinque posti, mentre la sola versione a passo lungo è disponibile anche con una terza fila di sedili, per ospitare un massimo di sette adulti. C'è anche il modello SV, realizzato da Special Vehicle Operations, che è disponibile in entrambi i modelli di carrozzeria, passo corto o lungo, con caratteristiche esclusive, inclusi nuovi temi di design SV Serenity e SV Intrepid, oltre a una configurazione SV Signature Suite a quattro posti.
    La nuova Range Rover offrirà prestazioni elettrificate attraverso una scelta di nuovi propulsori per veicoli elettrici ibridi plug-in (PHEV) Extended Range, P440e e P510e e i più recenti mild-hybrid (MHEV) P360 e P400 Ingenium a benzina e D250, D300 e D350 diesel. Una nuova potente ammiraglia a benzina, la P530 Twin Turbo V8, offre poi maggiori prestazioni ed è più efficiente del 17% rispetto alla precedente Range Rover V8. Progettata, sviluppata e progettata nel Regno Unito, la nuova Range Rover sarà prodotta esclusivamente presso lo stabilimento di Solihull ed è ora disponibile per le ordinazioni, con prezzi a partire da 124300 euro. Al lancio non sono però disponibili le versioni SV e PHEV. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie