Novitec SF90 Stradale, va oltre alla perfezione Ferrari

Intervento sullo scarico dell'hypercar ibrida, raggiunge 1033 Cv

Redazione ANSA ROMA

Leader mondiale nel tuning delle potenti auto sportive Ferrari, la tedesca Novitec è ora intervenuta sulla SF90 Stradale, raggiungendo una potenza di 1033 Cv - contro i 1000 della vettura standard - e rendendo ancora più emozionale la guida di questa hypercar.
 

Il modello di serie esce dalla fabbrica di Maranello con un modernissimo sistema di propulsione ibrido plug-in che comprende un motore V8 biturbo (portato a 3990 cc) che eroga 780 Cv e 900 Nm di coppia massima e unità elettriche (una posta tra il motore endotermico e il cambio e due sull'assale anteriore) per un totale di 162 kW pari a 220 Cv. Grazie alla batteria con tecnologia Li-ion ad alte prestazioni alimenta i tre motori e garantisce un'autonomia di 25km in modalità eDrive, completamente elettrica, usando il solo assale anteriore.
    Su richiesta dei suoi clienti super-appassionati Novitec ha raccolto la sfida di rendere la SF90 Stradale ancora più dinamica ed esclusiva. Come primo passo, le prestazioni del V8 biturbo sono ulteriormente ottimizzate con un sistema di scarico ad alte prestazioni e catalizzatori metallici. A tal fine, gli ingegneri Novitec hanno sviluppato una soluzione ad alte prestazioni con catalizzatori metallici a 100 celle e due terminali di scarico in acciaio con un diametro di 112 millimetri e 'abbellimenti' in carbonio.
    Il sistema Novitec ottimizza il flusso di scarico e lascia 'respirare' più liberamente il V8 biturbo. Inoltre lo scarico è stato ulteriormente isolato termicamente per ridurre le temperature nel vano motore, contribuendo così all'ottimizzazione delle prestazioni. Una placcatura in oro 999 carati - disponibile come opzione - può migliorare ulteriormente la dissipazione del calore.
    Novitec offre diverse alternative del sistema di scarico con e senza gestione elettronica del suono tramite alette con controllo attivo. Ciò include anche una versione realizzata in Inconel, lo stesso materiale particolarmente leggero utilizzato per realizzare gli scarichi delle monoposto di Formula 1.
    Da solo, questo intervento aumenta la potenza del sistema ibrido a 1033 Cv con coppia massima che sale a 858 Nm.
    Nell'atelier di Novitec a Stetten in Renania-Palatinato sono già in fase di sviluppo ulteriori aggiornamenti delle prestazioni, un kit di miglioramento dell'aerodinamica in carbonio, ruote forgiate hi-tech da 20 e 21 pollici e modifiche all'assetto con molle sportive.
    In particolare i cerchi - che sono stati sviluppati in collaborazione con la statunitense Vossen - fruttano perfettamente lo spazio disponibile all'interno dei passaruota della SF90 Stradale e permettono una combinazione di ruote 9,5J x 20 all'anteriore con pneumatici di misura 255/35 ZR 20 e ruote di misura 12Jx21 con pneumatici di 325/35 R 21 sull'asse posteriore. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie