Subaru: WRX, reveal nuova generazione al Salone di New York

Modello inedito su piattaforma SGP, motore boxer fino a 400 Cv

Redazione ANSA ROMA

L'attenzione degli appassionati di rally e, in particolare, di quelli della marca Subaru è concentrata sull'edizione 2021 del New York International Auto Show dove, il prossimo 20 agosto, verrà svelata la sesta generazione della berlina sportiva WRX da cui successivamente deriverà anche la versione racing STI.
    Al riguardo, la Casa delle Pleiadi ha diffuso un video-teaser che mostra (in modo volutamente parziale) un'auto arancione che corre derapando nel deserto accompagnata dal suono di un motore boxer e da una colonna sonora degna di un film d'azione.
    Tra i pochi dettagli che si possono riconoscere nel filmato ci sono i gruppi ottici simili a quelli del nuovo BRZ e, in generale, un look diverso e più sportivo rispetto alla Impreza di serie da cui deriva. Proprio come Impreza, anche la WRX 2022 utilizzerà la piattaforma globale SGP che è alla base di tutti i nuovi modelli Subaru, con trazione integrale rigorosamente di serie.
    E' possibile che la nuova WRX adotti una specifica versione del 4 cilindri boxer FA24 da 2,4 litri già presente in Ascent, Outback e Legacy. Questi modelli, per il mercato Usa, utilizzano il turbo FA24F con una taratura da 260 Cv ma nella WRX - e successivamente nella STI - questo livello verrà certamente superato. Per il modello da gara si parla di oltre 400 Cv Come per l'attuale WRX Subaru prevederà la scelta tra un cambio manuale a sei marce o un automatico a variazione continua CVT. Tra le novità ci dovrebbero essere anche sospensioni evolute con sistema di ammortizzatori regolabili elettronicamente, per aggiungere sicurezza e piacere di guida alla già proverbiale dinamicità di questo modello.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie