Hyundai i20 N e i30 N, emozioni garantite su pista di Monza

N-Driving Experience per scoprire 2 auto prestazionali a benzina

Redazione ANSA MONZA

Davvero apprezzabile l'atteggiamento di Hyundai che, correttamente impegnata in un equilibrato cammino verso l'evoluzione del 'prodotto' automobile e, in generale, della mobilità individuale (non dimentichiamo anche il programma per i robotaxi volanti) annuncia - a fianco delle importanti tappe legate all'offerta di modelli elettrici ed elettrificati - lavora anche sulle auto sporitve, prevedendo addirittura l'ampliamento della sua gamma N e N Line fino a 18 modelli entro il 2022 per soddisfare le esigenze di tutti gli appassionati della guida sportiva.

Non a caso il Gruppo sudcoreano è impegnato, con identico spirito innovativo, nel Campionato Rally WRC+ e nelle gare del TCR con modelli benzina e nel nuovo E-TCR con macchine completamente elettriche. Modelli di punta strategia 'prestazionale' sono la nuova i20 N - che porta il brivido del motorsport sulla gamma i20 - e la nuova i30 N, prima vettura ad alte prestazioni di Hyundai prodotta in serie, che si presenta con un design rinnovato orientato a performance, emozioni ed espressività.
Hyundai i20 N e i30 N sono state protagoniste in questi giorni dell'evento N-Driving Experience, presso il leggendario autodromo di Monza, offrendo la possibilità a clienti, potenziali acquirenti, appassionati e 'addetti ai lavori', di vivere sulla celebre pista brianzola le emozioni che solo auto con il Dna derivato dalle competizioni sanno dare.
Nuova i20 N è offre un'esperienza sportiva grazie a entusiasmanti performance e innovazioni tecnologiche che si riflettono sulla dinamica di guida.
Il propulsore turbo GDI di 1,6 litri eroga 204 Cv e 275 Nm di coppia. E' abbinato a un cambio manuale a 6 marce ed assieme a funzionalità dedicate - come Launch Control e Rev Matching - contribuisce a un'esperienza incentrata sul pilota. Hyundai i20 N può contare anche sull'N Corner Carving Differential, un differenziale meccanico a slittamento limitato (m-LSD) che garantisce una trazione ottimale e migliora l'aderenza a ogni curva, per una guida ancora più sportiva e agile.
Hyundai i30 N per la prima volta mette a disposizione del guidatore il nuovo cambio automatico doppia frizione a otto rapporti (N DCT). In configurazione Performance, il modello genera un massimo di 280 Cv e 392 Nm di coppia, così da permettere un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi. Per regalare un'esperienza sempre più dinamica i30 N è equipaggiata con numerosi sistemi per agevolare la guida sportiva tra cui la barra di irrigidimento posteriore, che offre il massimo divertimento in pista. Ogni modello N ad alte prestazioni, inclusi i30 N, i30 Fastback N, Veloster N, i20 N e Kona N, è disegnato da esperti appassionati e progettato presso il Centro di Ricerca e Sviluppo Hyundai di Namyang. Durante lo sviluppo, le vetture vengono portate in Germania al Nürburgring, uno dei circuiti più impegnativi del mondo, per essere sottoposti a rigorosi test e verifiche. Attraverso questo meticoloso processo, la tecnologia N è nata ed è stata perfezionata. E il brand N prende appunto il nome da Namyang e Nürburgring.
L'arrivo dei nuovi modelli N e N Line includerà varianti in ognuno dei principali segmenti, per soddisfare le esigenze di tutti gli appassionati di auto. "Il nostro brand ad alte prestazioni N ha avuto un grande successo dal lancio di i30 N nel 2017- afferma Thomas Schemera, executive vice president and head of product division di Hyundai - Questa volta abbiamo deciso di sviluppare un modello ispirato alla nostra i20 Coupé WRC, che l'anno scorso ci ha portato al successo nel campionato del mondo di rally".
L'esperienza sulla pista di Monza h permesso di valutare appieno la maneggevolezza e la prontezza di risposta di Hyundai i20 N e i30 N, all'interno dei due rispettivi segmenti: la prima, con un peso di 1.190 kg offre un rapporto kg/Cv tra i migliori della categoria. Nuova i20 N è capace di una velocità massima di 230 km/h e può scattare da 0 a 100 km/h in soli 6,7 secondi. Il motore offre una curva di potenza piatta, che si traduce in alta reattività e la migliore accelerazione su strada e in pista. Nuova i20 N mantiene il massimo valore di coppia dai 1.750 ai 4.500 giri e raggiunge la potenza massima dai 5.500 ai 6.000 giri, migliorando così l'accelerazione a velocità medio-alte e offrendo costantemente elevate prestazioni nelle più diverse condizioni di guida. Grazie al rapporto di sterzo ridotto a 12.0 (dai 12.4 di Nuova i20) e l'ottimizzazione specifica del servocomando elettrico, posizionato direttamente sulla cremagliera, i20 N offre cambi di direzione diretti e precisi per una guida sportiva e un maggiore controllo del veicolo. Oltre che per le qualità del motore e del nuovo cambio doppia frizione nuova i30 N spicca per l'equipaggiamento con cerchi in lega da 18 pollici, mentre con il Performance Package offre ulteriori miglioramenti tra cui i nuovi cerchi in lega forgiati da 19 pollici a 5 razze 'calzati' con pneumatici ad alte prestazioni Pirelli P-Zero, sviluppati per questo modello, al posto dei Michelin Pilot Super Sport di serie.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie