Torsus Praetorian, il bus inarrestabile per andare ovunque

Dalla Slovacchia, pensato per raggiungere i luoghi meno ospitali

Redazione ANSA MILANO

Il bus che promette di arrivare ovunque e in ogni condizione si chiama Torsus Praetorian. Costruito nella Repubblica Slovacca, l'inarrestabile bus off-road è in produzione dal 2018, ma è stato di recente aggiornato nella sua nuova versione 2021.

La potenza proviene dal propulsore da 6,9 litri MAN D08 turbodiesel, sei cilindri per 286 CV e 849 lb-ft di coppia, il tutto accoppiato ad un cambio automatico a nove marce. Il bus può essere guidato in modalità di trazione posteriore o integrale e ha un angolo di avvicinamento di 32 gradi, un angolo di deviazione di 26 gradi e un'altezza minima dal suolo di 13,4 pollici. Secondo quando dichiarato da Torsus, il Praetorian può avventurarsi senza difficoltà in salita da 33% di pendenza e guadare fino a un metro d'acqua. Il Praetorian è sostenuto da un telaio MAN che è stato aggiornato per il 2021 e può ospitare fino a trentacinque persone. Tra gli aggiornamenti introdotti c'è anche l'installazione di nuove luci a LED con un valore di 4100 lumen.
    Per facilitare l'accesso, Torsus ha inoltre montato dei gradini pneumatici e un sistema di protezione antincendio per la sicurezza di tutti gli occupanti. Degno di nota è anche l'impianto di climatizzazione del bus, testato nelle condizioni più estreme. A seguito di verifiche approfondite in aree tra le quali i deserti australiani, Torsus ha dichiarato che il sistema può ridurre le temperature in cabina da 60 gradi fino 29 in soli tre minuti. Per raggiungere i 20 gradi, sempre partendo da 60, occorrono invece quindici minuti. Inoltre, il sistema di climatizzazione può fornire raffreddamento al motore in situazioni estreme. "La nostra missione - ha dichiarato l'amministratore delegato di Torsus, Vakhtang Dzhukashvili - è quella di garantire ai nostri quattro autobus di poter arrivare negli ambienti di guida più scoraggianti del mondo, in modo sicuro per trasporto di persone e attrezzature e in luoghi che nessun altro veicolo potrebbe mai raggiungere". 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie