Skoda Kodiaq, rinnova la forma e un po' di sostanza

Aggiornamenti nel designe nuovo motore 2.0 TSI per versione RS

Redazione ANSA MILANO

E' un Kodiaq che si rinnova nella forma e nella sostanza, quello svelato da Skoda che prosegue la sua 'offensiva SUV'. Quello che ha riguardato il primo grande SUV della casa boema è un restyling soprattutto in termini di design con, per la prima volta, l'adozione di fari Matrix full LED e, per la versione top di gamma e sportiva Kodiaq RS, un ulteriore trattamento estetico specifico e un nuovo motore TSI più potente. A partire da luglio 2021 KODIAQ sarà disponibile nelle versioni Active, Ambition e Style, L&K, Sportline e RS.
    "Per noi KODIAQ è stato un autentico 'game-changer' - ha affermato Thomas Schäfer, CEO di Škoda Auto - e come primo modello della nostra offensiva SUV, ci ha introdotti in un segmento di vetture altamente dinamico e completamente nuovo per noi. Con le versioni Ambition, Executive e Style, gli inserti in look alluminio sul paraurti anteriore e posteriore conferiscono un aspetto più off-road. Il nuovo frontale, con cofano motore più alto e calandra ridisegnata e più verticale, conferisce a Kodiaq una presenza possente sulla strada. Per la prima volta, per il grande SUV della Casa automobilistica boema sono disponibili fari Matrix LED e, di serie, fari full LED. Nuovi sono anche i cerchi in lega fino a 20 pollici, i paraurti anteriore e posteriore ridisegnati, un nuovo spoiler posteriore in nero lucido e le alette laterali accanto al lunotto che riducono la resistenza aerodinamica. Con nuovi inserti, cuciture in contrasto supplementari e funzioni ampliate dell'illuminazione ambiente a LED, migliora anche l'abitacolo.
    Per la prima volta il grande SUV può essere dotato di sedili ergonomici, con differenti opzioni di regolazione elettrica, rivestimento in pelle traforata, ventilazione e funzione di massaggio. Disponibile a richiesta anche il sound system Canton, che oltre all'altoparlante centrale sistemato nella plancia e al subwoofer nel bagagliaio, comprende adesso dieci altoparlanti (anziché otto come in precedenza). Il Virtual Cockpit con display da 10,25 pollici e quattro differenti visualizzazione di base fa parte della dotazione di serie di Kodiaq RS ed è a richiesta sulle altre versioni. Oltre all'estetica c'è di più, perché il modello RS viene dotato di un nuovo motore 2.0 benzina TSI, in arrivo dalla generazione EVO del Gruppo Volkswagen.
    Sviluppa una potenza di 245 CV (180 kW), quindi 5 CV (4 kW) più potente del motore Diesel biturbo impiegato finora, con il vantaggio di una riduzione di peso pari a 60 kg. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie