Cupra, per terzo compleanno arriva anche Formentor VZ5

Griffiths, per qualcuno eravamo pazzi ma arrivati per restare

Redazione ANSA MILANO

 E' un terzo compleanno da festeggiare nel migliore dei modi, quello di Cupra, con un bilancio positivo e lo sguardo rivolto ora al futuro prossimo.

"Tre anni fa qualcuno ci ha dato dei pazzi - ha commentato Wayne Griffiths, Presidente di Cupra - perché stavamo creando un nuovo brand automobilistico in un periodo così difficile. Invece noi siamo arrivati per restare, con le potenzialità di un marchio completamente diverso e una gamma di veicoli che va oltre la razionalità, pensati non per forza di cose per piacere a tutti".

A soli tre anni dal lancio del marchio a Terramar, il 2021 si prospetta un periodo chiave per Cupra, all'insegna della trasformazione dell'azienda e al motto di elettrificazione e prestazioni, insieme, grazie alle sei varianti ibride plug-in del marchio e al suo primo modello completamente elettrico, ovvero la prossima Cupra Born, ma anche allo sviluppo della piattaforma virtuale Cupra e-Garage che ha ospitato anche i 'festeggiamenti' del terzo anniversario. "Cupra ha sorpreso tutti in questi tre anni - ha aggiunto Griffiths - continuando a crescere anche durante la pandemia. Questi ottimi risultati ci rendono ottimisti per fare ancora di più nel 2021. L'obiettivo per quest'anno è raddoppiare il volume di vendite del 2020 e raggiungere il 10% del volume totale di vendite dell'azienda".

Dal suo lancio nel 2018, Cupra ha venduto 65 mila auto e il lancio del primo modello nativo del marchio, Formentor, ha impresso un'ulteriore accelerazione alla sua crescita. Proprio di Formentor, il terzo compleanno di Cupra è stato l'occasione per presentare la nuova versione ad alte prestazioni, chiamata VZ5. La versione monta un cinque cilindri turbobenzina già utilizzato da diversi modelli sportivi della gamma Audi, ovvero il 2.5 TFSI da 390 CV, abbinato però ad altri dettagli tecnici d'alta gamma che vanno dall'impianto frenante Akebono, nuove soluzioni aerodinamiche e un setup elettronico che include anche il Drift Mode. La Cupra Formentor VZ5 sarà realizzata in 7000 esemplari e le prime consegne sono fissate per l'ultimo trimestre di quest'anno con un listino prezzi ancora da definire. "Volevamo dimostrare ancora una volta quello di cui siamo capaci - ha detto Griffiths a proposito - e le edizioni limitate sono anche l'occasione per sperimentare in termini di design e altri aspetti".

Sul fronte 2021, gli obiettivi di Cupra sono più che mai 'battaglieri' e la strategia della casa spagnola è pianificata su più direzioni. Se da un lato si spingerà per l'elettrificazione, alla cui causa contribuirà l'arrivo di Born, il primo veicolo 100 per cento elettrico della casa, dall'altro Cupra implementerà la sua distribuzione per rafforzare la presenza del marchio a livello globale. "Cupra Born - ha commentato sempre il Presidente - cambierà le regole del gioco sul mercato elettrico con il suo design sorprendente e prestazioni esaltanti. Contribuirà a ridurre le emissioni globali di CO2 e a raggiungere gli obiettivi europei. Con quest'auto intendiamo contribuire all'elettrificazione della Spagna e del mondo attraverso la sua sportività emotiva, e vogliamo che la prossima generazione di giovani sia parte di questa trasformazione". La via dell'elettrificazione coincide anche con le sei varianti ibride di Cupra Leon e Cupra Formentor sul mercato, insieme a Cupra Ateca. Sul versante del mercato globale, il marchio aspira poi a rafforzare la sua presenza in Europa e ad accedere ai mercati ad alto tasso di elettrificazione, come Norvegia e Paesi Bassi, così come espandere la propria presenza in mercati strategici come Messico, Israele e Turchia. Non sono solo le auto strettamente intese, a rappresentare le novità Cupra per il 2021, visto che la casa di Barcellona ha promosso anche una collaborazione in ambito marino, realizzando uno yacht assieme all'azienda De Antonio Yachts, specializzata in yacht di design e ad alte prestazioni. I due marchi hanno lavorato insieme al design del D28 De Antonio Cupra. Le intenzioni dei due brand è quella di esplorare insieme, in futuro, anche la creazione di uno yacht a motore ibrido.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie