Audi e-Tron GT, si apre l'era delle Gran Turismo del futuro

Motori fino a 646 Cv e trazione Quattro con torque vectoring

Redazione ANSA ROMA

Audi non ha dubbi: con la presentazione della coupé a quattro porte elettrica e-Tron GT, che nella variante RS tocca il massimo storico della potenza (646 Cv) nella storia dei Quattro Anelli, si apre una nuova era, quella delle Gran Turismo del futuro.

Quella svelata in un evento globale via streaming è un'Audi che il mondo non ha mai visto prima e che mostra con autorevolezza i piani della Casa dei Quattro Anelli per dare forma a un futuro della mobilità emozionante e affascinante.

Questa raffinata Gran Turismo high tech sarà introdotta sul mercato nella prossima primavera in due varianti con propulsione e trazione integrale completamente elettriche, la e-Tron GT Quattro e la RS e-Tron GT.


Questo modello inedito - che sfrutta la piattaforma J1 sviluppata assieme a Porsche - rappresenterà la punta di diamante dell'elettrificazione secondo la Casa dei Quattro Anelli e mette a disposizione dei clienti un insieme di caratteristche che possono collocare e-Tron GT sia al vertice tra i modelli elettrici prestazionali, sia tra quelli che sono tagliati 'su misura' per i grandi viaggi e le grandi emozioni di guida, come sta a sottolineare quella soglia GT che - nata negli Anni '50 - identificava modelli quasi pionieristici in cui le prestazioni di motori e telai nati per le competizioni si sposavano con la voglia di fare lunghi viaggi con un migliore confort rispetto alla altre sportive. Definita da Marc Lichte, responsabile del Design Audi, come "l'auto più bella che abbia mai disegnato", e-Tron GT è lunga 4,99 metri, larga 1,96 metri, alta solo 1,41 metri e offre un vano bagagli con un volume di 405 litri.

Entrambe le varianti della gamma e-Tron GT sono potenti, veloci e dinamiche e si muovono come 'saette' con zero emissioni locali. L'esterno di e-Tron GT - sottolinea Audi - è un'opera d'arte dinamica, con ogni superficie, linea ed elemento fusi armoniosamente per ottenere funzionalità, carattere e perfetta aerodinamica (Cx pari ad appena 0,24).

Prodotta presso il sito carbon neutral Boellinger Hoefe di Audi Sport GmbH dove nasce anche la supercar Audi R8 la nuova ammiraglia elettrica propone nelle due varianti una potenze massime - in modalità Boost - rispettivamente di 530 e 646 Cv e una coppia che può arrivare fino a 830 Nm. e-Tron GT è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi e da 0 a 200 km/h in meno di 12 secondi, con una velocità massima autolimitata a 250 km/h, Altro highlight tecnico la presenza della nuova generazione di trazione integrale elettrica Quattro con torque vectoring che regola permanentemente e in modo completamente variabile la ripartizione della spinta fra gli assali, con rapidità cinque volte superiore a un sistema meccanico tradizionale.

Audi e-Tron Gt è caratterizzata da ulteriori raffinatezze finalizzate a rafforzare le performance dinamiche: è il caso del tetto in carbonio - che contribuisce alla ripartizione dei pesi 50:50 tra avantreno e retrotreno - lo sterzo integrale, che debutta in un modello della gamma e-Tron, ma anche le sospensioni pneumatiche adattive a tripla camera, il bloccaggio elettronico del differenziale posteriore e la disponibilità dei freni carboceramici.

L'abitacolo, in perfetto stile Audi, unisce lo stato dell'arte della tecnologia digitale e dell'infotaiment con le applicazioni specifiche studiate per accompagnare i valori questa elettrica 'top'. E' il caso dei rivestimenti privi di pelle, e degli altri elementi realizzati con un'alta percentuale di materiale riciclato. Altra novità è il sound digitale che 'copia' l'erogazione del powertrain e aggiunge emozioni alla poderose accelerazioni, O ancora dei per i proiettori a Led Audi Matrix con spot laser, in grado di raddoppiare la portata degli abbaglianti.

Audi e-Tron GT è accreditata di un'autonomia nel ciclo WLTP sino a 488 chilometri, un risultato cui contribuiscono l'aerodinamica attiva e il sistema di recupero dell'energia in grado di gestire sino a 265 kW di potenza elettrica, cioè un valore superiore a una monoposto di Formula E. La raffinata gestione termica lavora in abbinamento al sistema di pianificazione degli itinerari e-Tron Trip Planner, che consente di verificare istantaneamente quante ricariche siano necessarie per raggiungere una destinazione, e precondiziona la batteria in previsione del 'rifornimento' a 800 Volt in corrente continua (DC) con potenze sino a 270 kW.

È così possibile ricaricare 100 chilometri d'autonomia in 5 minuti e arrivare, se c'è più tempo, all'80% dell'energia in meno di 23 minuti. Oltre che a corrente continua, Audi e-Tron GT è ricaricabile di serie in corrente alternata su colonnine AC a 22 kW. La Casa dei Quattro Anelli propone ai clienti un accesso semplificato a oltre 200mila stazioni in 26 Paesi europei mediante il servizio di ricarica Audi e-Tron Charging Service che integra - con tariffe agevolate - il network ad alta velocità Ionity. Per un 'pieno' d'energia è sufficiente un'unica scheda e un unico contratto. In ambito domestico, Audi agevola la mobilità elettrica grazie alla partnership con Enel X e Alpiq.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie