Jeep Wrangler 4xe, al via campagna pre-booking in Europa

Raffinata tecnologia ibrida plug-in, potenza complessiva 380 Cv

Redazione ANSA ROMA

Dopo Jeep Renegade 4xe e Jeep Compass 4xe, la tecnologia Plug-in Hybrid fa il suo debutto nella iconica Wrangler 4xe, con un listino che parte da 73.100 euro.
Questo lancio, che prevede da oggi una campagna di pre-booking via web in attesa del debutto nelle concessionarie entro l'estate, conferma il percorso iniziato lo scorso gennaio da Jeep con il pre-booking dedicato alle Renegade e Compass 4xe - un'operazione di successo, che ha suscitato molto interesse a livello europeo - e rappresenta un momento importante nel processo di evoluzione del marchio e un'ulteriore tassello nella strategia di elettrificazione dell'intera gamma annunciata nel 2020 con l'obiettivo di introdurre nei prossimi anni almeno una versione elettrica o elettrificata per ciascun modello Jeep. A quattro mesi dalla presentazione mondiale, che si è svolta lo scorso settembre a Detroit, la nuova Jeep Wrangler 4xe diventa protagonista dell'iniziativa di pre-booking dedicata in Italia, Spagna, Germania, Francia, Svizzera, Olanda, Belgio e Austria: coloro che accederanno al sito web dedicato al link, potranno essere i primi a scoprire la nuova Jeep Wrangler 4xe 'First Edition' con pochi clic ed esprimere la propria manifestazione d'interesse ad essere ricontattati quando il veicolo sarà disponibile in concessionaria.

La configurazione 'First Edition' è full optional, e include una ricca dotazione di serie con accessori tecnologici e sistemi di ausilio alla guida, ma anche la presa easyWallbox per una più efficiente ricarica domestica, il cavo Mode 3 per la ricarica pubblica, e uno specifico pacchetto di lancio comprendente il pratico Cargo Organizer per il vano di carico, il telo coprivettura 4xe indoor, l'estensione della garanzia veicolo di tre anni (per un totale di cinque anni) e alcuni privilegi grazie a Jeep Wave. Si tratta del nuovo programma di attenzione ai clienti previsto per Wrangler 4xe First Edition ma anche per tutti i modelli della gamma Jeep 2021. Prevede una serie di servizi esclusivi e vantaggi compresi nel prezzo della vettura, tra cui i primi 2 tagliandi di manutenzione programmata presso le concessionarie Jeep, l'assistenza stradale disponibile 24/7, un nuovo servizio clienti dedicato, accessibile attraverso un call center Jeep multilingue con gestione prioritaria delle richieste dei clienti, e l'accesso privilegiato agli eventie alle partnershipdel brand. Da un punto di vista tecnico Jeep Wrangler 4xe è la più avanzata rispetto alle precedenti versioni ed è la più performante in quanto offre una potenza combinata di 380 Cv, grazie alla combinazione dei due motogeneratori elettric com il motore turbo benzina 2,0 litri high-tech.

Il tutto è completa da un pacco batterie da 17.3 kWh e dalla collaudata trasmissione automatica TorqueFlite a otto rapporti. Si tratta del sistema di propulsione più avanzato mai sviluppato da Jeep e che consente di guidare in full electric per 50 km. Wrangler 4xe First Edition si distingue inoltre per gli elementi di design con accenti Granite Crystal, cerchi da 18 pollici, fari ad alta visibilità Full Led, cover rigida per la ruota di scorta. E presenta di serie sistema Uconnect NAV da 8,4 pollici con touchscreen, integrazione smartphone e connettività di bordo (come la gestione della ricarica dallo smartphone) e display TFT da 7 pollici con informazioni sul livello di carica della batteria e autonomia (in modalità elettrica e ibrida). Sul fronte della sicurezza, la dotazione prevede Adaptive Cruise Control, Forward Collision Warning Plus, Blind Spot Monitoring con Rear Cross Path Detection, telecamera posteriore e nuova telecamera frontale, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, sistema Keyless Enter 'N Go e specchi retrovisori elettrici.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie