Chevrolet Corvette Stingray, appena lanciata è già MY 2021

Aggiornata la super sportiva a motore centrale di General Motors

Redazione ANSA ROMA

General Motors aggiorna l'ultima arrivata nella famiglia delle sportive Chevrolet Corvette C8, anticipando quelli che saranno i contenuti della versione 2021.

La Corvette Stingray, va ricordato, è stata lanciata lo scorso anno e presenta la novità, rispetto ai 'vecchi' modelli, di una architettura con motore centrale analoga a quella delle berlinette più blasonate. ''La nostra missione era quella di sviluppare una nuova auto sportiva, combinando le caratteristiche di successo della Corvette con le prestazioni e l'esperienza di guida delle supercar a motore centrale - ha dichiarato Tadge Juechter, ingegnere capo di Corvette - Siamo felici dell'entusiasmo che la Corvette a motore centrale ha creato dopo il suo lancio e intendiamo mantenerlo costante con nuovi contenuti per il model year 2021''. Mentre a livello estetico le uniche novità rispetto alla Corvette Stingray 2020 si limitano a nuove colorazioni per la carrozzerie, le pinze freno e altri dettagli 'minori', nella meccanica debuttano la sospensione con ammortizzatori a controllo magnetico selettivo, ordinabili senza il pacchetto sportivo, e soprattutto il nuovo cambio a doppia frizione a otto rapporti (il primo di Chevrolet) in abbinamento al motore 6.2 LT2 V8, che può essere utilizzato in modalità manuale e automatica. Con questa trasmissione la Corvette offre attraverso il Driver Mode Selector sei modalità di funzionamento: Tour, Sport, Track, Weather, MyMode e Z queste ultime due personalizzabili. Previsto per la MY 2021 anche il pacchetto prestazioni Z51 che comprende freni e sospensioni specifiche, scarico migliorato e differenziale elettronico a slittamento limitato. Cambiano anche il rapporto trasmissione finale e la gommatura con pneumatici ad alte prestazioni 245/35 ZR 19 davanti e 305/30 ZR 20 dietro. Specifici di questo allestimento anche il potenziamento del sistema di raffreddamento 'heavvy duty', lo spoiler posteriore e lo splitter anteriore. Debutta anche la funzione di sicurezza Standard Buckle To Drive che, se attiva, impedisce la guida oltre i primi 20 secondi se la cintura di sicurezza del conducente non è allacciata. Tutto questo e molto altro a livello di dotazioni e finiture, sottolinea GM, senza compromettere l'accessibilità: il listino in Usa per la Chevrolet Corvette Stingray 2021 parte da 59.995 dollari per la coupé e da 67.495 per la convertibile, cioè il corrispettivo di 52.795 e 59.395 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie