Kia Rio quarta generazione, segmento B al passo coi tempi

Debuttano Mild Hybrid, cambio intelligente e UVO Connect

Redazione ANSA ROMA

Arriverà nel terzo trimestre la quarta generazione di Kia Rio, portando nel segmento B nuovi livelli di tecnologia, compreso il sistema mild hybrid a 48 Volt, e di eleganza e personalità nel design che le permetteranno di affrontare efficacemente la sfida in uno dei segmenti più competitivi del mercato. ''Rio è un'auto molto importante per Kia sia a livello mondiale che europeo - ha dichiarato Emilio Herrera, COO di Kia Motors Europe - perché rappresenta il marchio Kia all'interno di un segmento strategico come quello delle vetture compatte. Il modello aggiornato poggia sempre su solide fondamenta, come praticità, qualità e tecnologia. Ma ora, grazie a propulsori di nuova generazione elettrificati, grazie ad un design rinnovato e a funzionalità avanzate legate alla sicurezza e alla telematica da auto di categoria superiore, diventa ancor più desiderabile''.

Rio si presenta con un look esterno più moderno e personale, con una elevata cura nella definizione degli interni e con dotazioni di sicurezza e di infotainment da vettura di categoria superiore. Debutto anche una delle prime applicazioni del nuovo cambio manuale intelligente con frizione e-clutch.

Nell'ambito Kia la tecnologia MHEV (Mild Hybrid Electric Vehicle) è stata già proposta su Sportage ma in combinazione con le motorizzazioni diesel. Lo schemaEcoDynamics+ prevede in questo caso una catena cinematica composta dal nuovo motore T-GDi Smartstream 1.0 a iniezione diretta di benzina e sovralimentazione mediante turbocompressore e da un motogeneratore elettrico MHSG (Hybrid Starter-Generator) e da una batteria compatta agli ioni di litio da 48 Volt. Il nuovo motore Smartstream sostituisce il T-GDi sempre con cilindrata di 1,0 litri della generazione Kappa e presenta una raffinata distribuzione a fasatura variabile CVVD. La coppia è incrementata del 16% con un picco di ben 200 Nm, che tradotto nell'utilizzo quotidiano significa avere più 'tiro' fin dai bassi regimi e maggiore elasticità.

Nuova Rio garantisce così emissioni CO2 molto più basse (la riduzione varia tra l'8,1% e il 10,7% nel ciclo NEDC) e questo risultato vale sia per la versione da 100 Cv che per quella da 120 Cv. Tutte e due le versioni del nuovo motore Smartstream offrono la possibilità di gestire l'erogazione della potenza secondo le impostazioni Eco, Sport e Normal.

Oltre alle versioni EcoDynamics+, Rio potrà essere ordinata anche con i soli propulsori termici a benzina Smartstream T-GDi 1.0 da 100 Cv o con l'aspirato 1.2 Dual Port Injection da 84 Cv. Gli ingegneri di Kia sono infine intervenuti anche sul sistema Idle Stop & Go (ISG) così da permettere lo spegnimento del motore quando freno e frizione vengono premuti assieme. Nuova Rio viene ora dotata di un sistema di navigazione touchscreen di ultimissima generazione con l'innovativo UVO Connect Phase II, che porta con sé migliorie sia dal punto di vista della connettività che in termini di confort di bordo e sicurezza. Il display touchscreen è ora da 8 pollici, quindi più grande, e offre display audio o navigazione satellitare a seconda delle specifiche di allestimento. Il nuovo sistema è dotato di multi-connessione Bluetooth, che permette agli utenti di accoppiare fino a due dispositivi mobili contemporaneamente: uno per telefono, vivavoce e uso multimediale; l'altro solo per uso multimediale. Nuova Kia Rio si presenta rinnovata anche nel look esterno: l'iconica griglia 'tiger nose' è stata ridotta nelle dimensioni e abbinata ad un paraurti anteriore più basso e più largo con un nuovo caratteristico alloggiamento dei proiettori fendinebbia.

Massima attenzione anche ai dettagli nell'abitacolo oggetto di un minuzioso e attento lavoro di affinamento così da incrementare la qualità della vita a bordo. Oltre ad aggiornamenti visivi e materiali, al nuovo widescreen da 8,0 pollici, debutta il display digitale da 4,2 pollici ad alta risoluzione nel quadro strumenti del conducente che offre una lettura sensibilmente migliorata. Nuova Rio offre i più avanzati sistemi di assistenza alla guida, come il Forward Collision-Avoidance Assist (FCA) con riconoscimento di pedoni, veicoli e ciclisti di recente introduzione, il Lane Keeping Assist (LKA), il Driver Attention Warning (DAW) e il Blind Spot Detection.A seconda delle specifiche, la nuova gamma ADAS di Rio include l'ultima versione del sistema FCA di Kia ed è disponibile anche con assistenza per evitare le collisioni in punti ciechi, l'Intelligent Speed Limit Warning, lo Smart Cruise Control e il Lane Follow Assist.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie