Czinger C12, pronta a scattare hypercar 'missile' da 1250 Cv

Costruita in California, accelera da 0 a 400 km/h in 29 secondi

Redazione ANSA ROMA

La Czinger C12 era stata annunciata come una grande star del Salone di Ginevra che si sarebbe dovuto aprire agli inizi di marzo. Ma il Coronavirus ha sconvolto, come è accaduto per tante altre Case costruttrici di ogni dimensione, il programma di lancio di questa incredibile due posti - con il passeggero che siede però dietro al pilota, come in un jet militare - che arriva solo ora, a lockdown 'alleggerito', nella sua versione definitiva pronta per la produzione.

L'azienda californiana, guidata da Kevin Czinger, ha in programma di costruire 80 esemplari di questo 'bolide' da 1.250 Cv che, grazie ad una costruzione ultraleggera, vanta un rapporto peso/potenza record, in quanto è pari a 1:1. L'unità termica V8 twinturbo di 2,9 litri da 950 Cv è assistita da un sistema ibrido che utilizza due motori elettrici all'avantreno, per un totale di 1.250 Cv che vengono scaricati a terra dalle quattro ruote motrici così da assicurare prestazioni al top. Secondo i dati forniti da Czinger l'accelerazione 0-100 si realizza infatti in soli 1,9 secondi, quella da 0 a 300 in 15 secondi e quella da 0 a 400 in 29 secondi. Disegnata da Dave O'Connell, ex responsabile di Mitsubishi Design North America, la Czinger C12 costa 1,7 milioni di dollari (1,565 milioni di euro) tasse escluse.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie