Bmw iNext, continuano i test al caldo in Africa

Dopo il Circolo Polare si prova ora nel Kalahari

Redazione ANSA MILANO

Prosegue il cammino della futuristica Bmw iNext.

Nell'ambito dei test del veicolo in condizioni particolarmente impegnative, dopo le prove nel freddo gelido del Circolo Polare, è ora la volta delle prove in un ambiente climaticamente opposto come il Kalahari, in Africa meridionale, dove, oltre al calore estremo e alle radiazioni solari, la formazione permanente di polveri e il terreno fuoristrada con la sua sabbia e ghiaia, rappresentano una sfida impegnativa per l'ammiraglia tecnologica del Gruppo Bmw. In questa fase del processo di sviluppo della serie, non solamente i componenti di trazione e sospensioni della iNext, una vettura progettata per la mobilità completamente elettrica, ad essere chiamati a dar prova della loro sicurezza funzionale, durata e affidabilità, ma anche la carrozzeria della vettura, gli interni, i sistemi di assistenza alla guida e la tecnologia in generale sono messi sotto esame. I test in condizioni climatiche di caldo estremo, sono parte integrante di un vasto e vario programma di sviluppo e test, nel quadro quadro di sviluppo verso la 'serie' del modello, che comporta per i prototipi di essere sottoposti allo stress di un intero ciclo di vita e di servizio. Come tutte le Bmw, sono previste altre tappe di test: la iNext passerà dal Proving Ground di Miramas (nel sud della Francia), al Nurburgring e sulle nevi di Arjeplog (Svezia) per completare il percorso di verifiche necessarie prima del lancio. Bmw ha comunicato che la produzione inizierà nel 2021 e che la scelta della fabbrica è ricaduta sul sito tedesco di Dingolfing, dove la Casa produce modelli di punta della sua gamma come la Serie 7 e la Serie 8, appositamente adeguato per prepararsi anche all'assemblaggio anche della sport utility a batteria. La iNext, sarà dotata di tecnologie eDrive di quinta generazione e assistenza alla guida che compierà un ulteriore passo in avanti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie