Urbana e stradista, DS3 CROSSBACK fa pieno di tecnologie

Il comfort a bordo è assicurato, impiego di materiali premium

Redazione ANSA ROMA

City car e grande viaggiatrice, DS 3 CROSSBACK si libera delle convenzioni e sceglie una serie di tecnologie per migliorare non solo l'estetica ma anche la vita a bordo degli occupanti. Tra queste i proiettori DS matrix Led Vision, maniglie delle portiere a scomparsa che fuoriescono automaticamente, quadro strumenti full digital. Uno spirito d'avanguardia che va di pari passo con i numerosi equipaggiamenti di sicurezza e funzioni di assistenza alla guida, comfort ovattato e insonorizzazione senza precedenti.

Viaggiare su DS 3 CROSSBACK regala un comfort di livello superiore. Il comfort parte dai sedili avvolgenti del guidatore e dei passeggeri, realizzati con schiume poliuretaniche delle imbottiture a doppia densità, per una seduta di alta qualità, oltre alle funzioni di regolazione elettrica e riscaldamento.

Sulla strada, l'assorbimento delle vibrazioni è garantito dalla nuova piattaforma di DS 3 CROSSBACK e da uno studio particolarmente approfondito.

Infine, un ampio touch screen da 10,3'' in formato HD(il più grande del segmento) permette di replicare il contenuto dello smartphone; la navigazione connessa completa l'offerta. È posizionato nella parte superiore della plancia per garantire una visibilità ottimale delle informazioni. Urbana e stradista, 100% hi-Tech e stile unico, zero compromessi, la più tecnologica del mercato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie