Fiat, a salone di Ginevra debutta Panda Connected by Wind

Serie speciale, a bordo sempre connessi: fino a 15 dispositivi

Redazione ANSA ROMA

Wind Tre annuncia la partnership tra il brand ed il marchio Fiat, per il lancio della nuova Panda Connected by Wind. La nuova serie speciale, personalizzata con i colori ed il logo di Wind, permetterà di essere sempre connessi ai servizi mobili della rete di Wind Tre. L'anteprima assoluta di questa versione di Panda sarà in occasione del prossimo Salone di Ginevra, dove Fiat celebrerà i suoi 120 anni di storia.

"Siamo orgogliosi di annunciare la partnership tra il nostro brand Wind, che da 20 anni propone ai clienti offerte vantaggiose e qualità della propria rete mobile, e il marchio Fiat, che celebra quest'anno i suoi 120 anni di storia nel settore automotive - ha detto Gianluca Corti, Chief Commercial Officer di Wind Tre -. Fiat Panda è l'autovettura più venduta in Italia dal 2012 e, oggi, grazie alla rete 4G di Wind, consentirà ai passeggeri di rimanere sempre connessi, anche in auto".

Nuova Fiat Panda Connected by Wind, disponibile sul mercato da aprile, è caratterizzata dal logo specifico, con il numero celebrativo '120' e la scritta 'Connected by Wind', e da una livrea personalizzata con i colori del marchio di telefonia, evidenziata dalle calotte degli specchi in colore arancione e dalla nuova verniciatura a contrasto nera del tetto, disponibili a richiesta.

Il look Cross, le finiture nero lucido sugli skid plate e sulle maniglie delle porte e i cerchi bi-colore ne completano la caratterizzazione. Con Panda Connected by Wind sarà possibile avere l'offerta Windpack, per rimanere connessi in mobilità e continuare a navigare, anche nell'Unione Europea.

Il Windpack, già presente all'interno della speciale vettura, comprende una sim ricaricabile Wind con 50 Giga mensili di traffico Internet e un router Wi-Fi mobile 'Linkzone 4G', che permette di collegare contemporaneamente fino a 15 dispositivi, per consentire alle famiglie di essere always on sulle diverse piattaforme di comunicazione.

L'auto si trasforma in un hot-spot su quattro ruote. È, inoltre, possibile portare con sé il router Wi-Fi, dotato di batteria integrata, anche fuori dall'auto, per connettersi alla massima velocità disponibile ovunque ci si trovi. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie