Nuova Audi A3, aggiornamento del design e tanta tecnologia

Debutto fari Led Matrix, Virtual Cockpit e guida semiautomatica

Redazione ANSA

ROMA - Audi A3 diventa ancora più moderna e accattivante grazie ad una serie d'interventi che ne esaltano il look sportivo e personale e come conseguenza dell'introduzione di molte novità tecnologiche, tra cui la strumentazione digitale Audi virtual cockpit. Grazie al rinnovato disegno del frontale, con la griglia single frame che ha un profilo più affilato ed è stata allargata, la nuova Audi A3 ha un aspetto più 'importante' e si allinea nel look alle altre Audi di ultima generazione.

Modificati anche i proiettori anteriori che sono più appiattiti e hanno profili esterni più marcati, mentre in coda spiccano la grafica orizzontale dei gruppi ottici - che enfatizza la larghezza - e un'aletta frangivento sopra al nuovo diffusore.

Audi A3 diventa anche più sicura e appagante da guidare grazie a nuovi sistemi di assistenza alla guida e ad equipaggiamenti fino ad oggi presenti in modelli di fascia superiore. E' il caso dell'innovativa strumentazione digitale Audi virtual cockpit, disponibile per la prima volta in un'auto di questo segmento. Presenti anche l'Audi Active Lane Assist (ulteriormente ottimizzato) e l'Audi Pre Sense Front con funzione predittiva di protezione dei pedoni, un dispositivo che rende ancora più sicura la guida in città e nei percorsi extraurbani. Altra novità introdotta (a richiesta) nella A3 è l'assistente al traffico, che lavora insieme al cruise control adattativo con funzione Stop&Go. Questo sistema mantiene automaticamente la distanza tra la vettura e il veicolo che precede e, in abbinamento con il cambio S tronic, fa ripartire la vettura dopo un breve arresto. In situazioni di traffico intenso con velocità fino a 65 km/h e su strade con segnaletica orizzontale adeguata, l'assistente al traffico è in grado di eseguire autonomamente per brevi periodi anche interventi sullo sterzo. Nuovo per la famiglia A3 anche il sistema Emergency Assist - disponibile a richiesta - che frena l'auto fino ad arrestarla in sicurezza nel caso in cui, nonostante gli avvertimenti forniti, non venga rilevato alcun intervento da parte del conducente. Di spicco, tra gli equipaggiamenti a richiesta, anche i proiettori a Led Matrix in sostituzione di quelli di serie allo xenon plus. La gamma comprende quattro varianti di carrozzeria - tre porte, Sportback, sedan e cabriolet - e due tipi di trazione, anteriore o integrale 'quattro'. Nove in totale i motori, di cui tre a benzina (1.0 TFSI tre cilindri da 115 Cv, 1.4 TFSI 'cylinder on demand' da 150 Cv e 2.0 TFSI da 190 Cv che nella variante per le S3 raggiunge ora i 310 Cv con 400 Nm di coppia massima), tre a gasolio (1.6 TDI da 110 Cv e 2.0 TDI da 150 oppure 184 Cv) oltre all'ibrido plug-in da 204 Cv totali della Sportback e-tron e il bifuel benzina-metano 1.4 TFSI da 110 Cv della A3 Sportback g-tron. In questo caso il costo del carburante si aggira intorno ai 4 euro ogni 100 chilometri. La nuova gamma Audi A3 sarà in prevendita a partire da inizio maggio, con consegne ai Clienti che inizieranno dopo l'estate.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA