Dhivya Suryadevara CFO di General Motors lascia l'azienda

Passa a mega startup Stripe. Sostituita pro tempore da Stapleton

Redazione ANSA ROMA

Dhivya Suryadevara, l'artefice della trasformazione finanziaria del colosso di Detroit e CFO di GM, con un ruolo fondamentale nella cessione di Opel, nell'acquisto di Cruise Automation e nella definizione del piano di ristrutturazione globale varato nel 2018, ha lasciato l'azienda di sua volontà. Prima donna a ricoprire il ruolo di Chief Financial Officer nella storia di GM, la Suryadevara (41 anni) passa con lo stesso incarico a Stripe, un gestore di pagamenti online di San Francisco che è diventato una delle startup tecnologiche più quotate al mondo. La posizione di CFO verrà assegnata pro tempore a John Stapleton, CFO di GM North America, in attesa di un successore definitivo. Per Mary Barra, CEO di GM, la Suryadevara ''è stata una leader rivoluzionaria nel suo mandato come CFO. Ha aiutato la società a rafforzare il bilancio, a migliorare la struttura dei costi, a concentrarsi sulla generazione di cash flow e a guidare i giusti investimenti per il nostro futuro''. La Suryadevara, cresciuta in India e poi trasferitasi negli Stati Uniti all'età di 22 anni per frequentare l'Università di Harvard, era entrata in GM nel 2004 e dopo aver ricoperto vari ruoli negli uffici finanziari e presso GM Asset Management a New York, era diventata CFO nel settembre 2018.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie