Claus Petschick dirige strategie sostenibilità Continental

Creata nuova struttura per lavorare su temi ambientali e sociali

Redazione ANSA ROMA

Claus Petschick, responsabile dallo scorso aprile della direzione strategica e della gestione mondiale dei progetti di sostenibilità del Gruppo Continental, guida ora ufficialmente una nuova struttura che il colosso tedesco dei pneumatici e della componentistica ha dedicato espressamente alla sostenibilità. Nel suo nuovo ruolo Petschick riporta direttamente a Christian Koetz, capo della business area pneumatici e membro del consiglio esecutivo di Continental AG. Petschick lavora in Continental da circa 30 anni, e ha ricoperto varie posizioni nel dipartimento ricerca & sviluppo pneumatici di primo equipaggiamento, fino ad assumere nel 2007 la gestione dello stabilimento di Hanover-Stocken. Più recentemente Petschick è stato responsabile della garanzia di qualità globale nel settore pneumatici . ''Con la creazione di una struttura dedicata alla sostenibilità sotto la guida di Claus Petschick - ha dichiarato Koetz - intendiamo consolidare le nostre attività e i progetti di ricerca e sottolineare il nostro impegno per l'espansione sistematica di business model sostenibili e di prodotti e servizi innovativi lungo l'intera catena di valore. Siamo sicuri che una gestione sostenibile e responsabile aumenterà la nostra capacità di innovare e che possiamo dare un importante contributo alla società attraverso il nostro impegno''. Per molti anni la gestione sostenibile e responsabile è stata parte integrante della strategia di sviluppo di Continental. Il focus sulla sostenibilità è uno dei quattro temi strategici per il contrasto ai cambiamenti climatici, per una mobilità pulita, per l'economia circolare e per una supply chain sostenibile. Per rendere i pneumatici del futuro ancora più efficienti e amici dell'ambiente, in termini di produzione, uso e riciclo, Continental investe sistematicamente nella ricerca e nello sviluppo di nuove tecnologie, di materiali alternativi e di processi di produzione compatibili con l'ambiente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie