Rc auto: ok da Camera a scatola nera e sconti per chi non fa incidenti per 5 anni

Relatrice, 'cittadini onesti premiati'

Redazione ANSA

ROMA - Passi avanti per le nuove norme sull'Rc auto contenute nel disegno di legge per il mercato e la concorrenza. Alla Camera dei deputati è stato approvato l'emendamento 6-bis al Ddl Concorrenza che prevede, tra l'altro, che gli automobilisti che non fanno incidenti per 5 anni consecutivi e accettano l'installazione della scatola nera, pagheranno una tariffa assicurativa inferiore alla media italiana. Potranno quindi beneficiare di uno sconto, a prescindere dalla regione di residenza. E le compagnie assicurative dovranno quindi adeguarsi. "Con il voto di oggi sulle Rc auto, s'introduce una novità straordinaria", commentano Silvia Fregolent, vice-presidente del Partito Democratico e relatrice del provvedimento, e Leonardo Impegno, deputato Pd. "Se da un lato - spiegano Fregolent e Impegno - si colpiscono i vizi e le storture del mercato assicurativo (le lungaggini nei tempi, le incertezze, i testimoni di comodo), dall'altro si premiano i comportamenti virtuosi. I cittadini onesti, e in modo speciale quelli del Sud che fino a ora sono stati i più penalizzati, verranno premiati e non più bastonati''. "Non c'è nessuna richiesta di modifica in seconda lettura, quindi, ora, auspichiamo che il Senato proceda nel modo più rapido possibile all'approvazione definitiva del provvedimento, in modo che, dopo vent'anni di inconcludenti propositi, il governo e il Partito Democratico possano finalmente mettere fine a un'ingiustizia".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie