Innovazione: Pirelli inaugura a Bari Digital Solutions Center

Arricchirà le competenze interne sulle aree strategiche

Redazione ANSA BARI

Un nuovo Digital Solutions Center (DSC) di Pirelli è stato inaugurato questa mattina a Bari, il primo centro di sviluppo interamente focalizzato sull'innovazione digitale, nato con l'obiettivo di arricchire le competenze interne sulle aree più strategiche per Pirelli. Alla presentazione sono intervenuti Marco Tronchetti Provera con un videomessaggio, vicepresidente Esecutivo e Ceo di Pirelli, Andrea Casaluci, General manager operations di Pirelli, Pier Paolo Tamma, Chief Digital Officer di Pirelli, Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, Eugenio Di Sciascio, vice sindaco di Bari. Presenti anche Stefano Bronzini, rettore dell'Università di Bari e Francesco Cupertino, rettore del Politecnico di Bari. Il Digital Solutions Center Pirelli, esempio di impegno congiunto tra pubblico, privato e mondo accademico, era stato annunciato lo scorso maggio e oggi è operativo. I primi 11 dipendenti, destinati a diventare almeno 50 da qui al 2025, sono già impiegati per lo sviluppo di software e algoritmi che saranno utilizzati nei più avanzati processi di progettazione, fabbricazione e commercializzazione degli pneumatici del gruppo in tutto il mondo. Tra i progetti chiave che si stanno sviluppando nel Digital Solutions Center Pirelli vi è l'ulteriore potenziamento della piattaforma di Big data per la raccolta, la trasformazione e l'analisi di tutti i dati dell'ecosistema aziendale. Tale strumento consente l'elaborazione di algoritmi per accelerare i tempi di sviluppo dei prodotti, migliorarne ulteriormente la qualità, massimizzare l'efficienza dei macchinari, ottimizzare l'efficacia commerciale e realizzare nuovi servizi digitali. Inoltre, grazie a nuovi algoritmi, a supporto di tutte le funzioni aziendali e delle fabbriche, Pirelli sarà in grado di condurre studi direttamente sul "Digital Twin" del pneumatico, la replica digitale del prodotto fisico che consente la progettazione e lo sviluppo di nuove analisi di performance su prototipi virtuali. Inoltre, grazie all'Industrial Internet of Things sarà possibile ottimizzare la supply chain attraverso modelli predittivi della domanda e migliorare i processi produttivi, prevedendo gli interventi di manutenzione dei macchinari con benefici in termini di costi e dei tempi di sviluppo e di risparmi sui consumi energetici e sui costi di trasformazione. Tra le tecnologie su cui può contare il centro, vi sono quelle presenti nell'Innovation room, uno spazio che consente un co-working virtuale tra i dipendenti di Bari e le circa 500 persone del team Digital Pirelli a livello globale, oltre all'interazione con l'Headquarters Pirelli, i suoi 18 stabilimenti del mondo Pirelli, i fornitori, i clienti e i vari poli universitari con i quali l'azienda collabora in progetti di open innovation e scambi di competenze.
   

Pirelli inaugura a Bari il suo primo Digital Solutions Center

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie