Auto: Anfia, a novembre quarto calo consecutivo produzione

Giorda, incomprensibile totale assenza incentivi Legge bilancio

Redazione ANSA ROMA

Anche a novembre l'indice della produzione automotive italiana riporta un segno negativo (-13,7%), facendo seguito alle flessioni già registrate nei tre mesi precedenti. Lo afferma Gianmarco Giorda, direttore dell'Anfia.
    "Per il quinto mese consecutivo - spiega - l'indice della fabbricazione di autoveicoli registra un calo a doppia cifra, -23,9%, e l'indice della produzione di parti e accessori per autoveicoli inverte la tendenza, chiudendo novembre a -4,5%.
    Sempre in preoccupante ribasso anche la produzione di autovetture, su cui continuano a pesare i rallentamenti causati dallo shortage dei semiconduttori. In questo contesto - con un mercato auto che ha chiuso il 2021 sotto la soglia di 1,5 milioni di immatricolazioni, con un dicembre a -27,5%, e in una fase in cui sono in discussione, a livello europeo, le misure di decarbonizzazione della mobilità al 2030- 2035 - è incomprensibile la totale assenza, nella Legge di bilancio 2022, di misure per incentivare l'acquisto di autovetture a zero e bassissime emissioni e di veicoli commerciali leggeri in un orizzonte pluriennale, fondamentali per supportare il comparto e orientare i consumatori nella transizione ecologica".
    Secondo i dati preliminari dell'Anfia, la produzione domestica di auto a novembre risulta nuovamente in pesante flessione: -36,9% nel mese e -1,5% nei primi undici mesi del 2021 rispetto allo stesso periodo del 2020. A confronto con il 2019, le auto prodotte risultano in calo del 10,4% a novembre e del 21,7% nel cumulato 2021. Il comparto produttivo automotive si colloca nel contesto di una produzione industriale italiana complessiva in crescita da marzo 2021, dopo 24 mesi con il segno meno: a novembre 2021, l'indice della produzione industriale nel suo complesso chiude a +6,3% rispetto a novembre 2020 (+1,9% rispetto a novembre 2019) e risulta in aumento del 12,4% nei primi undici mesi dell'anno rispetto allo stesso periodo del 2020. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie