Ford Edge e Lincoln Nautilus, stop produzione dopo 2023

Ma l'Ovale Blu non abbandonerà il segmento

Redazione ANSA ROMA

Ford Edge e Lincoln Nautilus potranno definirsi modelli 'morti' dal 2023 ma ciò non implicherà il totale abbandono del segmento da parte di Ford. Secondo quanto si legge su Automotive News, la produzione di Ford Edge e del suo gemello più lussuoso, il Lincoln Nautilus, sarà interrotta dopo il model year 2023. Entrambi i suv di medie dimensioni sono alla loro seconda generazione, un design che risale al model year 2015, con un facelift realizzato nel 2019.
    All'inizio di questo mese, è trapelato che la versione a trazione anteriore di Edge sarebbe andata in run-out a partire dal 2022; tutti gli esemplari saranno solo a trazione integrale.
    Il Nautilus, tuttavia, continuerà ad avere un'opzione front wheel drive.
    La decisione di fermare questi due modelli potrebbe essere legata al fatto che Ford intende offrire agli attuali proprietari di Edge un'alternativa puramente elettrica e a batteria. I successori Edge e Nautilus non saranno gli unici crossover/suv EV nella futura gamma di prodotti Ford. L'Ovale Blu ha già confermato che sta lavorando ad un modello di Explorer completamente elettrico. Lincoln sta ulteriormente preparando un piccolo crossover EV che potrebbe arrivare nel 2025.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie