Auto: Dr, vola primo trimestre con F35, +163% su 2020

In tre mesi 50% immatricolazioni su totale anno precedente

Redazione ANSA MACCHIA D'ISERNIA (ISERNIA)

Il primo trimestre del 2021 conferma il lungo momento positivo di DR Automobiles Groupe, iniziato nell'autunno del 2020 con il lancio commerciale dei nuovi modelli DR F35 e DR 5.0.
    In soli tre mesi è stato realizzato quasi il 50% del volume complessivo dell'intero scorso anno, chiuso, nonostante tutto, equiparando i volumi del 2019 e con un fatturato in crescita.
    +163,24% rispetto al primo trimestre del 2020 che, però, è stato penalizzato dal lockdown nazionale nel mese di marzo. Ad ogni modo, il quasi + 100% rispetto al primo trimestre del 2019 conferma l'importante crescita del gruppo. Nell'ultimo mese l'intero mercato italiano ha registrato 169.684 targhe sull'onda degli ecoincentivi. Un dato che non è ovviamente confrontabile con marzo del 2020, quando, per via della chiusura totale del paese, furono immatricolate appena 28.415 auto. Comunque, a prescindere dal raffronto con marzo 2020 (+ 726%), il risultato del mese appena trascorso è stato uno dei migliori in assoluto per DR Automobiles Groupe.
    Come è stato per febbraio, il brand DR (60%) ha avuto un peso maggiore sul totale del gruppo, con EVO che si è attestato intorno al 40%. Il mix di vendita è stato quasi perfetto per il brand DR, tra DR3, DR 5.0 e DR F35. In EVO ha primeggiato la EVO 5 rispetto ad EVO 6 ed EVO 4. Come sempre il 99% del targato è rappresentato dai modelli Thermohybrid benzina/GPL.
    Negli ultimi due mesi questo risultato è stato il frutto soprattutto della campagna di eco-incentivi "- CO2 + sicurezza" messa in campo da DR Automobiles Groupe: 1.500 euro di sconto a fonte della rottamazione di qualsiasi usato, senza vincoli di proprietà, anzianità e classe di emissioni. A febbraio e marzo il 97% del targato ha beneficiato dell'ecoincentivo. Campagna di eco-incentivi che prosegue anche per il mese di aprile seppur con modalità diverse, le stesse della rottamazione statale: sempre € 1.500 euro di sconto sul prezzo di listino ma solo in caso di rottamazione di veicoli che siano intestati da almeno 12 mesi all'acquirente (o a suo familiare convivente), di classe inferiore ad Euro 6, con anzianità di almeno 10 anni dalla data di prima immatricolazione

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie