Stellantis, partnership con Engie per mobilità elettrica

In programma sviluppo infrastrutture per ricariche

Redazione ANSA PARIGI

Stellantis, il nuovo colosso dell'auto nato dalla fusione tra Fiat-Chrysler (Fca) e Psa annuncia la creazione insieme al gruppo Engie Eps - la filiale tecnologica di Engie - di un'impresa comune per offire una "gamma completa di prodotti" con l'obiettivo di semplificare "l'accesso alla mobilità elettrica". L'annuncio è stato fatto oggi, in conformità con il protocollo di accordo annunciato a inizio novembre. Lo scopo, si legge in ina nota, è proporre una "gamma completa di prodotti e soluzioni innovative" per "rendere l'accesso alla mobilità elettrica piu' facile e pratica per tutti". L'impresa comune svilupperà, tra l'altro, infrastrutture per ricariche residenziali, commerciali e pubbliche come anche abbonamenti per le ricariche elettriche. La realizzazione dell'operazione, che necessita del via libera dell'antitrust, dovrebbe arrivare nei "prossimi mesi".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie