Tesla: Berlino, lavori sospesi per mancato pagamento deposito

Società avrebbe dovuto pagare 100 milioni di garanzia

Redazione ANSA BERLINO

La società americana Tesla deve sospendere i lavori di disboscamento e di verniciatura nello stabilimento di Gruenheide, nei pressi di Berlino, per il mancato pagamento di una garanzia di circa 100 milioni di euro da versare entro il 17 dicembre. Lo riferisce Dpa. La società fondata da Elon Musk avrebbe dovuto pagare un deposito per i costi di smantellamento richiesto dall'ufficio per l'ambiente del Land ma l'importo non è arrivato, ha confermato il ministero dell'Ambiente. La società Usa ha tempo fino al 4 gennaio per mettersi in regola. I lavori sono stati già interrotti diverse volte nel corso dell'ultimo mese. Secondo i piani il sito dovrebbe entrare in produzione entro la fine dell'estate, dando occupazione a 12.000 addetti e producendo a regime 500.000 auto all'anno. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie