Fca: salgono a 800mln finanziamenti Bei per veicoli elettrici

Redazione ANSA TORINO

I finanziamenti della Banca Europea degli Investimenti a Fiat Chrysler Automobiles per la produzione di veicoli elettrici a batteria e veicoli ibridi ricaricabili sempre più sicuri salgono a quasi 800 milioni di euro. Gli investimenti saranno realizzati principalmente negli stabilimenti del Sud Italia, con forte sostegno all'occupazione e nel rispetto dei più avanzati criteri in materia ambientale.
    Una prima operazione di 485 milioni di euro, perfezionata nei giorni scorsi, riguarda i veicoli ibridi ricaricabili a Pomigliano e l'attività di Ricerca, Sviluppo e Innovazione per elettrificazione, connettività e tecnologie a guida autonoma svolta prevalentemente nei laboratori.
    Prima dell'estate inoltre era stata perfezionata un'operazione di 300 milioni per gli investimenti in corso di realizzazione nel triennio 2019-2021 nelle linee produttive di veicoli a motori ibridi ricaricabili negli stabilimenti di Melfi e veicoli elettrici a batteria a Mirafiori, in Piemonte.
    Per la Bei entrambe le operazioni rientrano tra i pilastri dell'attività di finanziamenti: il sostegno agli investimenti in Rsi, per lo sviluppo delle più avanzate tecnologie di elettrificazione dei veicoli e il sostegno ai progetti localizzati in Sud Italia e all'occupazione. infine, in quanto Banca del Clima, l'affiancamento ai promotori in tutti quegli investimenti che hanno l'effetto di mitigare il cambiamento climatico e rispettano gli obiettivi dell'Accordo di Parigi.
    I contratti del 2020 consolidano la partnership storica tra Bei e Fca, che in dieci anni si è concretizzata in dieci operazioni per complessivi 3,2 miliardi di finanziamenti, principalmente a sostegno dell'innovazione tecnologica, con importanti effetti nell'industria produttiva e nell'indotto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie