Volvo, vendute 600mila auto realizzate su piattaforma CMA

È la stessa usata per l'elettrica XC40 Recharge P8

Redazione ANSA Roma

 A luglio di quest'anno Volvo Car Group, che comprende anche Lynk & Co e Polestar, ha raggiunto le 600mila auto vendute, realizzate sulla piattaforma Compact Modular Architecture (CMA) che è stata introdotta dal costruttore nel 2017. La piattaforma CMA, sviluppata congiuntamente da Volvo Cars e Zhejiang Geely Holding (Geely), è un esempio della strategia congiunta di sviluppo, produzione e approvvigionamento in atto da quando Geely ha acquisito Volvo Cars il 2 agosto 2010. La piattaforma ha fatto il suo debutto nel 2017 con la Volvo XC40 e, grazie al suo design modulare, è stata la base dei modelli 01, 02, 03 e 05 di Lynk & Co, il Polestar2 2020 elettrico puro e il primo modello completamente elettrico di Volvo, la XC40 Recharge P8. Ad agosto, quando inizierà la consegna del nuovo Polestar2 basato sulla CMA, i dati di vendita di questa piattaforma di successo continueranno a crescere. ''Siamo davvero orgogliosi dei dati di vendita dei nostri veicoli CMA - afferma Håkan Samuelsson, cep di Volvo Cars - Questi ultimi 10 anni con Geely sono stati molto fruttuosi e continueremo a trarre vantaggio dalle magnifiche alleanze che abbiamo stretto all'interno del gruppo per aprire la strada e continuare a crescere e creare sinergie''.Dall'acquisizione da parte di Geely un decennio fa, Volvo Cars ha rinnovato la sua gamma di suv, station wagon e berline, diventando la prima casa automobilistica a impegnarsi per l'elettrificazione completa, supportata dall'introduzione della linea Recharge. Questa linea offre un'opzione PHEV per tutti i modelli Volvo con l'obiettivo che entro il 2025 metà delle vendite globali corrisponderà a veicoli completamente elettrici e l'altra metà a veicoli ibridi.

La piattaforma CMA è la base della nuova Volvo XC40 Recharge P8, il primo veicolo della linea di ricarica completamente elettrica di Volvo. Le consegne dell'XC40 Recharge P8 inizieranno questo autunno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie