PSA e Punch Powertrain, nuova jv per l'elettrificazione

Progetto e fornitura cambio a doppia frizione DT2

Redazione ANSA ROMA

Groupe PSA e Punch Powertrain hanno siglato un accordo per creare una seconda joint venture ed estendere la loro partnership nel campo dell'elettrificazione.

Punch Powertrain ha il controllo di maggioranza (61%/39%) nella nuova joint venture, che progetterà, produrrà e fornirà il cambio a doppia frizione DT2 di Punch Powertrain per la prossima generazione di veicoli ibridi elettrici leggeri (MHEV) e ibridi ricaricabili (PHEV). La joint venture fornirà inizialmente Groupe PSA per le sue operazioni in tutto il mondo e mira a stimolare accordi con altre case automobilistiche. L'accordo di joint venture è soggetto all'approvazione delle procedure normative standard.

Punch Powertrain fornirà tutte le attività relative alla sua linea di prodotti DT2, comprese le funzioni di ingegneria, produzione e supporto a livello mondiale alla nuova società, che dovrebbe essere operativa entro il terzo trimestre del 2020.

Punch Powertrain trasferirà anche alla nuova società le sue attuali strutture correlate a DT2, con sede a Sint-Truiden, Belgio, e Eindhoven, Paesi Bassi. Groupe PSA attuerà una politica di investimento di liquidità nella joint venture.

La nuova joint venture, ‘Punch Powertrain PSA e-transmission’, fornirà le trasmissioni automatiche innovative, ultra efficienti e compatte di Punch Powertrain. Conosciuta come la DT2, questa trasmissione a doppia frizione economica è la prima sul mercato a integrare un motore elettrico in un veicolo elettrico ibrido leggero.

Quest'ultima joint venture fornirà una delle prime soluzioni a 48 V del settore per dotare veicoli elettrici ibridi leggeri (MHEV), che si tradurrà in un significativo risparmio di carburante e ridotte emissioni di CO2, rispetto ai veicoli a motore termico. Una variante ad alta tensione del DT2 è progettata per veicoli elettrici ibridi plug-in (PHEV) e consente una guida completamente elettrica.

Nell'aprile 2019, Groupe PSA e Punch Powertrain hanno firmato un accordo per costituire la loro prima joint venture.

Questa nuova joint venture riunirà la prossima generazione di trasmissioni elettrificate (e-DCT) nello stabilimento di Groupe PSA a Metz, in Francia, dal 2022.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie