Incentivi auto 2022: i modelli scontati in casa Audi

Sette modelli e cinque diversi sistemi di alimentazione

Redazione ANSA Roma

L'approccio multi-soluzione di Audi sulla mobilità sostenibile ha consentito alla casa tedesca di avere una gamma che beneficia degli incentivi statali 2022 molto vasta. Questa spazia dalle compatte Audi A1 Sportback e Audi A1 allstreet sino alla berlina Audi A4, passando per Audi Q2, nel 2022 il Suv Audi preferito dagli Italiani, oltre ad Audi Q3 e Audi Q3 Sportback. Tra le berline troviamo Audi A3 Sportback e Audi A3 Sedan, best seller del segmento C premium nei primi quattro mesi dell'anno. Il merito è delle efficienti motorizzazioni benzina TFSI, diesel TDI, mild-hybrid, plug-in e a metano. Un caso unico tra i brand premium. In relazione ai nuovi incentivi, protagonista principale Audi è la gamma compatta, che rientra per oltre il 70% dell'offerta nei parametri statali, e in particolar modo la famiglia Audi A3, in grado di accedere all'Ecobonus in 19 varianti: l'80% del listino. Tanto Audi A3 Sportback quanto Audi A3 Sedan nelle versioni 2.0 (30) TDI 116 CV e 2.0 (35) TDI 150 CV con trasmissione manuale o S tronic rientrano nei parametri per un contributo di 2.000 euro, con rottamazione, in qualsiasi allestimento. Analoghi vantaggi per le versioni a benzina 1.0 (30) TFSI 110 CV e 1.5 (35) TFSI 150 CV. Vantaggi sino a 4.000 euro con la rottamazione per Audi A3 Sportback TFSI e, unica compatta premium plug-in disponibile in due livelli di potenza: 204 e 245 CV. Forte di un'autonomia in modalità elettrica sino a 66 chilometri, Audi A3 Sportback TFSI e accede all'Ecobonus con entrambe le varianti in gamma, 40 e 45 TFSI e, e in tutti gli allestimenti a listino. Audi A3 Sportback è disponibile anche nella versione g-tron a metano, dotata di un motore 1.5 TFSI da 131 CV e 200 Nm di coppia. La hatchback dei quattro anelli accede a un incentivo sino a 2.000 euro con la rottamazione in tutti gli allestimenti in gamma. Un vantaggio che si somma all'omologazione monovalente della vettura che, pertanto, è totalmente o parzialmente esentata sia dal pagamento della tassa automobilistica (bollo auto) in molte Regioni d'Italia, sia dai blocchi del traffico. L'accesso agli incentivi 2022 ha riflessi positivi sulle formule finanziarie Audi Value e Audi Value noleggio. I Clienti dei quattro anelli beneficiano non solo della certezza nell'investimento, della trasparenza nelle spese di gestione e della flessibilità nelle condizioni, caratteristiche distintive delle formule Audi, ma anche della possibilità di utilizzare l'Ecobonus per ridurre le rate e/o l'anticipo. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie