Ald Green Longrun, il noleggio elettrico diventa illimitato

Zero spese di rifornimento per i clienti che scelgono auto green

Redazione ANSA Roma

Nuove soluzioni destinate alla nuova mobilità, ovviamente sostenibile. L'azienda di autonoleggio Ald ha attivato la formula Green Longrun, una soluzione "illimitata" che rende più convenienti le motorizzazioni alternative e consente di scegliere l'elettrico in piena libertà e serenità.
    L'offerta è iniziata in occasione del Black Friday, quando il noleggio di tutte le auto green di Ald Automotive è stato proposto a chilometraggio illimitato e con la possibilità di opzionare una card JuiceStreet con 1.350 kWh inclusi, con cui ricaricare su tutta la rete di stazioni di Enel X. Un carico di energia utile a percorrere fino a 10.000 km, ovvero la percorrenza media annua di un veicolo a noleggio.
    Da ieri questa proposta è diventata permanente, pertanto il cliente che sceglie Ald Green avrà i chilometri illimitati inclusi nel canone. Questa formula di noleggio riguarda auto ibride plug-in e 100% elettriche. Tra i vantaggi per chi sceglie questa soluzione, oltre all'assenza di spese di rifornimento, anche il libero accesso alle Ztl, oltre all'immunità dai blocchi della circolazione e dalle targhe alterne.
    Ald Green Longrun offre tutti i servizi del noleggio a lungo termine, azzerando gli oneri amministrativi e i costi imprevisti. Il canone comprende, infatti, il pagamento dell'assicurazione, la manutenzione ordinaria e straordinaria, i tagliandi, la sostituzione degli pneumatici e l'eventuale soccorso stradale con auto sostitutiva. Il noleggio dell'elettrico offre anche la possibilità di usufruire delle agevolazioni fiscali (detrazione Iva e deducibilità dei costi) previste dalle normative vigenti.
    Ma c'è un ulteriore servizio pensato per superare quello che viene ancora percepito come il maggiore freno all'adozione di un veicolo elettrico. Con Ald Green Longrun è possibile, infatti, richiedere e inserire nel canone mensile l'installazione dell'infrastruttura di ricarica del veicolo, da posizionare in un garage, in un cortile o in uno spazio condominiale. Grazie alla partnership con Enel X si può procedere all'installazione di una wallbox di ricarica domestica fino a 7,4 kW, 32 A, Monofase, ossia il massimo di potenza raggiungibile per una fornitura Monofase. Il tutto previo accurato sopralluogo per valutare ogni aspetto dell'installazione. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie