Ufi filters: entra in capitale BeonD e punta su batterie

Acquisito 24,9% della start up

Redazione ANSA ROMA

UFI Filters, azienda attiva della filtrazione e del thermal management, ha acquisito il 24,9% di BeonD, startup e spin-off del Politecnico di Torino. BeonD è specializzata nello studio e progettazione di pacchi batterie per applicazioni terrestri e marine, nonché nella gestione termica dei sistemi di alimentazione per vetture elettrificate e nelle architetture per veicoli ibridi ed elettrici. Il gruppo UFI, spiega una nota, punta ad integrare la propria esperienza con il know-how legato al mondo delle batterie e dei sistemi di gestione termica dei veicoli elettrificati.

L'ingresso in BeonD permette quindi a UFI Filters di acquisire nuove conoscenze nello sviluppo di battery packs e battery management systems. Questo per offrire ai propri clienti sempre maggiori soluzioni, seguendo i trend di mercato orientati a mobilità sempre più sostenibili. Si stima infatti che nel 2030 il 15% del parco circolante mondiale sarà composto da veicoli elettrificati. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie